Mattarella in visita a Palermo con aereo di linea

Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, sta lasciando Roma per visitare privatamente Palermo a bordo di un volo di linea della Alitalia.

0

Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, sta lasciando Roma per visitare privatamente Palermo a bordo di un volo di linea della Alitalia. Si tratta della prima volta che un capo di stato italiano fa uso di un volo civile per uno spostamento, evento che ha causato curiosità e sorpresa nei molti passeggeri presenti all’aeroporto di Fiumicino. Un cordone di sicurezza rigido, composto da polizia e altre forze dell’ordine, e entrato nell’area transiti è stato fatto accomodare in una sala riservata, protetta dalla security.

Mattarella è andato verso Palermo con un volo Alitalia, per andare subito dopo a Castellammare del Golfo, dove ha visitato la tomba della moglie, Marisa, e stretto le mani dei cittadini che ha incontrato per salutarlo, incitandolo a fare il bene del Paese.

E non si è fatta attendere la stoccata del Movimento Cinque Stelle, che ha colto la palla al balzo per attaccare il presidente del Consiglio, Matteo Renzi. “Mattarella va in Alitalia e Renzi spende 70mila euro per andare a Courmayeur”, queste le parole di Luigi Di Maio, uno dei membri del direttorio del Movimento Cinque Stelle, che ha presentato lo scorso mercoledì un esposto alla Corte Costituzionale per far luce sulla vicenda del volo di Stato usato da Renzi a dicembre, per recarsi a Courmayeur. Un esposto presentato col collega Paolo Romani, che non si sa quali conseguenze potrà avere.

Loading...

Rispondi o Commenta