Eredita una casa e trova un quintale di monete d’oro e lingotti per 3,5 milioni di euro

eredita-casa-oro-francia-2Ha eredito una casa e dentro vi ha trovato un vero e proprio tesoro nascosto sotto i tavoli e tra gli asciugamani. E’ quanto accaduto a un francese, che per comprensibili ragioni non vuole diffondere il suo nome, ma ha fatto circolare dettagli sul tesoro scovato in mille pertugi in una magione di Evreux, in Normandia. In tutto, circa 100 chilogrammi di oro tra lingotti, barre e monete.

Il nuovo proprietario di quella che viene descritta come “un’ampia dimora” ha scoperto il tesoro, stimato a circa 3,5 milioni di euro, quando si è messo a spostare i mobili che intendeva vendere: da sotto un divano si è staccata una scatola di metallo piena di monete d’oro, poi un tintinnare ha tradito altre monete contenute nella scatola di una bottiglia di wisky. E così è cominciata la ricerca, che ha fatto emergere 37 lingotti e barre da 12 chilogrammi di oro, come dettagliato da Nicolas Fierfort, responsabile di una casa d’aste.

“A quel punto il proprietario ha chiamato il suo avvocato per un inventario”, ha raccontato Fierfort. Il “tesoro” è stato regolarmente acquistato tra gli anni ’50 e ’60 e in parte è già stato ceduto con vendite prima della morte del singolare investitore. Al suo erede resta la sorpresa, una cifra non da poco da aggiungere al valore della casa, ma anche un 45% di tasse di successione, più tre anni di arretrati se risulterà che l’oro non era stata dichiarato in precedenza al fisco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.