Dieta Detox shock, pericolosa e inefficace per la salute: lo dicono gli esperti

0

Secondo i medici inglesi del Milton Keynes Hospital le diete disintossicanti non solo sono inefficaci, ma possono rivelarsi persino pericolose; a sostegno della loro tesi ricordano il recente caso di una donna ricoverata in ospedale dopo essere svenuta e aver avuto un attacco epilettico. Aveva bevuto un cocktail di erbe a base di latte di cardo, I-teanina, glutammina, composti della vitamina B, verbena, radice di valeriana, molta acqua, tè verde e salvia.

«L’idea di depurarsi dagli eccessi alimentari delle feste natalizie usando prodotti naturali è invitante per chi è più propenso alla medicina complementare – affermano i medici britannici – così come il consumo eccessivo di acqua per ‘lavare’ via dal corpo tutti i prodotti di scarto pericolosi. Purtroppo i prodotti naturali non sono sempre privi di effetti collaterali».

Il caso. Dagli esami fatti in ospedale erano emersi livelli pericolosamente bassi di sodio nel corpo. “L’idea di purificarsi con il nuovo anno usando prodotti tutti naturali è invitante per chi è più propenso alla medicina complementare – scrivono i medici – così come il consumo eccessivo di acqua per ‘lavare’ via dal corpo tutti i prodotti di scarto pericolosi. Ma i prodotti naturali non sono privi di effetti collaterali”.

“Meglio muoversi”. Un parere quello degli esperti britannici, condiviso anche dai colleghi italiani. “Premesso che intossicazione è una parola che fa molto presa sull’immaginario delle persone e detossificazione altrettanto, non siamo certo intossicati dopo le feste natalizie, a meno che non vogliamo cambiare le definizioni e chiamare tossici le calorie, il sale, lo zucchero che abbiamo introdotto in eccesso – spiega Andrea Ghiselli, dirigente di ricerca al Cra-Nut, l’ente italiano che si occupa della ricerca sulla nutrizione – . Alla fine delle feste, se proprio vogliamo procedere a qualcosa di ‘disintossicante’ la cosa migliore che possiamo scegliere è un bel paio di scarpe da ginnastica, indossarle e correre, ballare, saltare, muoversi insomma”.

Per dieta DETOX s’intende un programma alimentare che ha lo scopo di eliminare le tossine che vengono introdotte o che si formano nel nostro corpo a causa dello stile di vita, dell’inquinamento dei cibi industrializzati e raffinati, delle bevande eccitanti o zuccherate, dei farmaci che assumiamo e dello stress psicologico e fisico . Per sentirsi bene, essere in salute e ritrovare l’energia vitale fisica e mentale che ci permette di affrontare la vita, è di fondamentale importanza disintossicare e mantenere pulito il nostro organismo eliminando le scorie in eccesso . Cosa favorisce l’accumulo di tossine ? I cibi che producono maggiori scorie nel nostro corpo sono gli zuccheri raffinati, l’eccesso di carboidrati (specialmente le farine bianche), i cibi industrializzati e le carni da allevamenti non biologici, la vita sedentaria e lo stress aumentano le infiammazioni, indeboliscono il nostro sistema immunitario e favoriscono l’accumulo di grasso . Le tossine accumulate nei tessuti favoriscono la ritenzione di liquidi che ovviamente incidono sul peso e danno la sensazione di gonfiore o di mancanza di energia.

Cosa favorisce la disintossicazione ? I cibi che aiutano a disintossicare il corpo sono l’acqua, che va bevuta in abbondanza e specialmente a digiuno e la frutta e la verdura, specialmente cruda che deve costituire l’80% del nostro nutrimento, ogni giorno. A volte è difficile, vero? Per questo nel nostro programma Detox 7, abbiamo selezionato per aiutarti, il migliore supplemento nutrizionale a base di frutta e verdura e bacche coltivati biologicamente, senza fruttosio e sodio. Tutta cruda e disidratata a freddo in assenza di ossigeno, che ti aiuta a mangiare le 7-8 porzioni di frutta e verdura raccomandate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e che solitamente non riusciamo a mangiare. Questo supplemento a calorie zero, ci aiuta a disintossicare e rigenerare le cellule del nostro corpo . Infatti, la frutta, la verdura e le bacche in esso contenute, hanno tutti i fitocomplessi e moltissimi micronutrienti ed enzimi che rendono più efficiente il funzionamento cellulare, il sistema immunitario e riducono i livelli di infiammazione. Inoltre, sono cibi a basso indice glicemico, e non determinano il rialzo dei livelli di glicemia e di insulina e in forma micronizzata vengono assorbiti e subito utilizzati dal nostro corpo migliorando il metabolismo e aiutandoci a ridurre l’accumulo di grasso.

Perché la disintossicazione favorisce la perdita di peso ? Il grasso ha anche la funzione di nascondere, rimuovere le tossine dal nostro corpo in modo da ridurre la loro concentrazione nel sangue, ma questo non significa eliminarle e in questo modo continuano a danneggiare il nostro corpo ogni giorno, Per questo una dieta disintossicante da fare periodicamente, non solo ci aiuta ad eliminare le tossine e a farci stare in salute, ma ci fa sentire bene e pieni di energia, e ci aiuta a perdere i chili di troppo, e mantenendo il nostro corpo disintossicato e mantenendo la nostra alimentazione ricca di frutta e verdura, manteniamo a lungo la nostra salute e non riprendiamo più i chili persi. Per questo motivo, un piano alimentare per recuperare la forma fisica e perdere i chili in più deve essere sempre accompagnata da una nutrizione disintossicante.

Il nostro piano DETOX-7 Cibi da evitare: sale, cibi affumicati e fritti, salumi, cioccolato, dolciumi, dolcificanti sostitutivi, caffè, latte, formaggi, burro, panna, bevande gassate e zuccherate comprese quelle “light”, succhi di frutta, tutte le carni grasse e gli eccessi alimentari in genere. Cibi da preferire: Verdura di qualsiasi tipo, legumi di qualsiasi tipo, lenticchie, tofu, avena, riso integrale o basmati, noci, arachidi e pistacchi non salati, miele, olio extravergine di oliva o olio di lino. Consigli: • bevi spesso acqua o tisane non dolcificate fuori dai pasti (almeno 1,5 litri al giorno • se hai fame, mangia di più a colazione e non a cena • fai una passeggiata (camminata veloce) di almeno 45 minuti tutti i giorni • Si consiglia di non cenare dopo le 19.30 • se hai qualche sintomo o condizione di salute, affidati alle cure di un medico.

Rispondi o Commenta