Kate Middleton: Le voci si fanno sempre più insistenti “La moglie di William è incinta”

Ci è arrivata con grazia ed eleganza, danzando sulle punte. Senza mai sbagliarne una o quasi. Cercando sempre di coniugare la sua estrazione borghese con la sua nuova posizione sociale, che un giorno la porterà sul trono. Kate Middleton compie 35 anni il 9 gennaio, un compleanno importante, sull’uscio della maturità piena, ormai lontano dalle leggerezze giovanili, che inaugura un anno, il 2017, di svolta. Lo festeggerà come sempre in famiglia, senza grandi sfarzi. Quest’anno il primogenito George, 3 anni, ha voluto aiutare il padre William a preparare una sorpresa per mamma. E anche Charlotte, 2 anni a maggio, farà la sua parte. È possibile che ci scappi un viaggetto all’estero, visto che questo inverno la famiglia non è ancora stata in montagna. Potrebbe essere l’occasione giusta per fare una sorpresa a Kate. A meno che la duchessa non custodisca un buon motivo per non voler viaggiare. Le voci come sempre si rincorrono.

La terza gravidanza è quanto mai probabile e tutti sono in attesa, soprattutto i tabloid britannici che maliziano su ogni gesto della presunta futura mamma tris. Sarebbe per questo, secondo i giornali, che Kate avrebbe deciso di passare il Natale in compagnia dei suoi genitori e fratelli in Berkshire, invece che a Sandringham con i Windsor. Se fosse incinta alle prime settimane, e si sentisse comprensibilmente affaticata e giù di corda, non sarebbe stata in grado di aderire al rigido protocollo reale delle festività. Meglio un ambiente rilassato come quello di Bucklebury dove gli obblighi non esistono e non c’è nessuno a dettare le attività di ora in ora. Ma questa presunta terza gravidanza non sarebbe l’unico segreto di Kate. A smascherarla è stato l’americano Celebrities magazine che ha pubblicato un’intervista a Carl Ray, make-up artist della First Lady uscente Michelle Obama. Ray ha rivelato che Kate avrebbe raccomandato a Michelle un prodotto di bellezza già ribattezzato botulino biologico. Non si tratta di botox da iniettare ma di una crema,
11 Biotulin Supreme Skin Gel, a base di spilantolo, una sostanza estratta dalla pianta aemella oleracea, che ha proprietà anestetiche e simili al botulino vero. Spiana rughe e rughette in un’ora, con un effetto che può durare fino a 24 ore. Ecco spiegato come Kate riesca sempre ad apparire fresca e riposata in ogni occasione, persino qualche ora dopo il parto della secondogenita Charlotte o dopo un volo di
12 ore insieme a due bambini piccoli. Certo, a contribuire alla sua immagine immacolata ci sono anche gli abiti. Nel 2016 non ha badato a spese. Secondo il Daily Telegraph è stato l’anno in cui Kate è maturata in una vera icona fashion e ha finalmente abbracciato l’alta moda, lasciando in secondo piano i look low cost che tanto amava indossare fino a un paio di anni fa. Oggi nel suo guardaroba ci sono più Alexander McQueen che capi di Zara e non la si può biasimare vista la curiosità morbosa di cui è oggetto. Niente di quello che indossa passa inosservato. La Katemania non dà segni di remissione e la duchessa continua a essere la più amata dopo la regina.

Eppure qualche critica la sta subendo anche lei e proprio in patria. Nel 2016 ha lavorato solo 63 giorni, per un totale di 140 impegni ufficiali, posizionandosi ultima nella classifica dei reali più laboriosi. E vero che ha due figli piccoli e vuole soprattutto dedicarsi a loro ma, come ha osservato il Daily Mail, nel 1985, quando William aveva 3 anni e Harry 1, Diana aveva totalizzato 299 impegni e il marito Carlo 404. Una bella differenza che rende la posizione dei duchi di Cambridge abbastanza spinosa.
Soprattutto adesso che la regina sembra accusare i suoi 90 anni. Per la prima volta non ha partecipato né alla messa di Natale né a quella di Capodanno a causa di una brutta influenza che sembra durare più del dovuto. Kate, come tutti, è molto preoccupata. Alla sovrana la lega un affetto genuino e, soprattutto, sa che per William è sempre stata una guida e una seconda madre. Ed ecco perché è pronta alla svolta: tornare a vivere a Londra per assumersi più impegni reali e far riposare Sua Maestà. Anche se questo significherà dire addio alla sua amata campagna e soprattutto a un pezzetto di libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.