Mafia a Roma: indagato Alemanno

Mafia a Roma: nell’inchiesta sembra essere certo il coinvolgimento di Alemanno, ex sindaco, e vari altri personaggi importanti come Riccardo Mancini, Carminati e altri, per un totale di quaranta persone e sequestri per oltre duecento milioni di euro.

Si tratta di una inchiesta avviata dalla Procura di Roma, che ha condotto una indagine che ha portato a scoprire intrecci tra politica e malavita, piccole e grandi illegalità che celano, fra le trame, interessi mafiosi che hanno coinvolto parecchie persone. E l’indagine è guidata da Luca Tescaroli, Paolo Ielo e Giuseppe Cascini.

E l’indagine è venuta alla luce solo martedì mattina, quando i militari dell’Arma hanno portato alla luce un sodalizio tra politica e mafia, eseguendo ben trentasette ordinanze di custodia cautelare disposte dal PM, citando fra i reati anche estorsione, riciclaggio e trasferimento fraudolento di valori, portando così a documentare un sistema corruttivo volto ad ottenere l’assegnazione di appalti e finanziamenti pubblici del comune di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.