Mario Balotelli accusato di razzismo

Nuovi problemi per Mario Balotelli, che questa volta è preso di mira dalla Football Association inglese, che sta per avviare una inchiesta nei confronti dell’italiano calciatore del Liverpool per razzismo. Ad avviare la querelle un post pubblicato dal calciatore su Instagram, chiaramente un repost, che citava esattamente: “Salta come un nero e afferra i soldi come un ebreo“.
La foto, che ha provocato la reazione dei followers di SuperMario, conteneva una frase molto facilmente fraintendibile, e mostrava il mitico eroe dei videogames in un salto con il braccio alzato, ma – subito prima – recava parole contro il razzismo: “Non essere razzista. Fai come come Mario. È un idraulico italiano, creato da giapponesi, che parla inglese e assomiglia a un messicano”. A nulla sono valse la rimozione del post e il messaggio successivo del calciatore (“Mia madre è ebrea, quindi statevene zitti”, nel solito tono balotelliano), la federazione calcistica anglosassone procederà comunque con le indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.