Regin, il re dei software per hacker

Regin è probabilmente gestito da un servizio di intelligence occidentale: è quanto dice il Financial Times della notizia rilasciata da Symantec, colosso del settore antivirus. Attacca società di telecomunicazioni russe e saudite, ed è persino più sofisticato di Stuxnet, virus rilasciato da USA e Israele contro l’Iran nel 2010. Orla Cox, manager Symantec, ha detto che finora non esiste virus in grado di reggere il confronto con il nuovo, straordinario software mai messo a punto.

Ma il capo della russa Kaspersky Labs, che ha contribuito alla scoperta di Stuxnet, ha dichiarato che le organizzazioni criminali attaccano continuamente le industrie con fini di lucro, e non è escluso che il software – che ha infettato anche aziende in Messico, Iran e Irlanda – possa esser stato creato in uno dei paesi che ha preso di mira. Un software di spionaggio individuato ma che, almeno per il momento, non ha ancora trovato una cura – alla quale le software house che rilasciano gli antivirus sicuramente stanno già lavorando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.