Trattamento a base di cellule staminali per Gordie Howe

La leggenda dell’hockey Gordie Howe ha recentemente ottenuto un trattamento innovativo a base di cellule staminali in seguito all’ictus che lo colpì lo scorso ottobre: in un comunicato stampa, la famiglia dell’uomo ha rilasciato un aggiornamento in merito alle condizioni di salute di Howe, decisamente migliorate dopo il trattamento.

L’uomo è stato inserito in uno studio clinico dai dottori Maynard Howe e Dave McGuigan, della Stemedica Cell Technologies: in seguito al trattamento – eseguito in due giorni a partire dall’8 dicembre – l’uomo ha potuto ottenere un interessante miglioramento del suo stato di salute.

Infatti, secondo quanto ha dichiarato la sua famiglia, le infusioni di cellule staminali – effettuate il primo giorno direttamente nel canale spinale, ed il secondo per via endovenosa – sono state “miracolose” per l’uomo, che ha potuto comunicare con la sua famiglia ed anche intraprendere qualche passo. I familiari della leggenda dell’hockey sono entusiasti, e con loro anche i fisioterapisti, fiduciosi per il futuro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.