23°anniversario della strage di Capaci, “Palermo chiama Italia” per ricordare

Oggi, 23 maggio ricorre l’anniversario di morte del Giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli uomini della scorta, morti 23 anni fa in un attentato mafioso alle porte di Capaci. In tutta Italia, ma sopratutto nella città di Palermo questa giornata non passa inosservata e proprio nel capoluogo siciliano ogni anno vengono organizzati vari eventi in memoria del giudice Falcone e delle vittime della strage di Capaci.

L’evento principale organizzato per la giornata di oggi è previsto presso l’Aula Bunker del carcere Ucciardone, ovvero l’aula dove si tenne il maxiprocesso alla mafia. A partire dalle ore 9.30 fino alle 12.30 nella seguente aula si terrà la cerimonia istituzionale alla quale parteciperà anche il concittadino nonchè Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed altre figure istituzionali quali il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, il Guardasigilli, Andrea Orlando, il Procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, il presidente della Corte dei Conti, Raffaele Squitieri, il vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, il presidente dell’Associazione nazionale magistrati, Rodolfo Maria Sabelli e Maria Falcone.

Proprio quest’ultima, ovvero il Presidente della Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, ha voluto esprimere il suo pensiero dichiarando:

«In questo ventitreesimo anniversario delle stragi, che hanno segnato una pagina tristemente indelebile nel nostro Paese, è giunto a compimento l’obiettivo che ci eravamo posti da qualche tempo. L’obiettivo di fare “rete”, di portare testimonianza di una cittadinanza attiva e unita contro il sopruso e l’illegalità in tutta le piazze d’Italia”.

Presenti ai vari eventi in programmazione per la giornata anche tantissimi studenti, alcuni dei quali provenienti anche dall’Europa e alcuni addirittura dagli Stati Uniti, arrivati ieri mattina all’aeroporto di Palermo, Falcone Borsellino. Gli studenti provenienti dagli Stati Uniti frequentano il Columbus Height Educational Campus di Washington DC. Tutti gli studenti, parteciperanno ad un corteo che sfilerà per le vie centrali della città di Palermo. Il titolo della manifestazione è “Palermo chiama Italia” organizzata dalla Fondazione “Giovanni e Francesca Falcone”, in collaborazione con la Direzione generale per lo studente del ministero dell’istruzione e coinvolgerà anche altre città tra le quali:Milano, Gattatico, Firenze, Napoli, Rosarno, Corleone. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.