Mondello:a causa del maltempo masso si stacca e travolge una villetta,muore un’anziana signora

Una vera tragedia quella avvenuta a Palermo nella notte tra giovedì 26 e venerdì 27 novembre, tragedia che ha provocato la morte di un’anziana signora residente a Mondello, la zona balneare di Palermo. L’anziana signora di trovava all’interno della propria abitazione sita alle pendici di Monte Gallo dove viveva insieme alla figlia ed alla nipote. Nel cuore della notte, un grande masso di dimensioni molto grandi si è staccato dalla montagna che sovrasta le vie Tolomea, Calpurnio, Terza Compagnia, Saffo, Pindaro finendo direttamente sulla prima villetta che ha incontrato,ovvero la casa dell’anziana signora, che purtroppo è morta sul colpo.

A rendersi conto dell’avvenuta tragedia è stato Massimo Galletti, il figlio dell’anziana signora che abita affianco alla mamma.Credeva avesse ceduto un albero ed è andato subito a casa della madre.

Lì la scena terribile. Quel amsso enorme aveva distrutto parte della villetta, la frana ha travolto la signora. Siamo devastati, conosco tutti loro da sempre. Con Massimo giocavamo qui da piccoli, vicino a queste case che le nostre famiglie hanno da settant’anni”, ha raccontato un amico di Massimo Galletti. 

La Procura di Palermo ha aperto immediatamente un’indagine sulla morte dell’anziana signora, Ornelia Paltrinieri, morta schiacciata dal masso mentre dormiva. L’indagine coordinata dal Pm Nino Di Matteo, nello specifico dovrà accertare se l’abitazione dell’anziana signora fosse stata costruita nel rispetto delle normative edilizie, ed ancora se la zona è considerata a rischio ed.Come anticipato la donna viveva in casa insieme alla figlia ed alla nipote, Bianca Maria Lo Giudice di 19 anni la quale è stata immediatamente trasportata a Villa Sopia con una sospetta lesione alla spalla ed escoriazioni sul viso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.