Adele accusata di plagio da un cantante turco, avrebbe copiato Million Years Ago

E’ finita nei guai Adele Laurie Blue Adkins, meglio conosciuta come Adele, la cantautrice britannica che dal 2008 ad oggi ha davvero conquistato tanto successo con la sua meravigliosa voce.Il suo album, intitolato “25” sta davvero ottenendo un grande successo, primo in tutte le classifiche ed Hello,ovvero il suo ultimo singolo sembra essere uno dei brani più ascoltati del momento. Purtroppo tra i tanti successi della cantautrice, Adele dovrà fare i conti con una denuncia arrivata nei suoi confronti.

La cantautrice da quanto è emerso è stata accusata di plagio da parte di alcuni critici turchi i quali dicono che “Million Years Ago”, ovvero il brano numero nove del suo ultimo brano “25” riprende la melodia della canzone di Ahmet Kaya un cantante turco scomparso nel 2000. La canzone di Adele, dunque, Million Years Ago sarebbe troppo simile alla canzone Acilara Tutunmak del 1985.

L’accusa è arrivata direttamente tramite Twitter da Esra Nur Aydogan, una giovane artista londinese di 27 anni; l’accusa arrivata dalla giovane londinese ha sollevato una questione che è diventata nel giro di poco tempo di carattere nazionale, arrivando persino all’orecchio di Gulten Kaya, ovvero la vedova di Ahmet, il cantante turco deceduto in Francia nel 2000.

La vedova, tuttavia dichiara che le risulta difficile che la famosissima Adele abbia rubato la canzone del marito.  “Non credo che una persona in cima al mondo abbasserebbe a fare una cosa del genere. Ma se lo ha fatto consapevolmente, allora questo sarebbe il furto”, ha dichiarato Kaya Gülten.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.