Allarme impatto asteroide sulla Terra a settembre

0

In pochi minuti è stato panico, in seguito alla diffusione sui social e di conseguenza sul web di una notizia che ha lasciato davvero di stucco tutti coloro i quali ne sono venuti a conoscenza. La notizia ha come oggetto un’asteroide, l’ennesimo asteroide che stando a quanto diffuso nella giornata di ieri dovrebbe distruggere il Pianeta Terra.

Quando? Si parla del prossimo mese di settembre e nello specifico la data ben precisa sarebbe tra il 22 ed il 28 del mese di settembre. L’allarme è stato lanciato da quelli che vengono definiti i “teorici del complotto” i quali avrebbero interpretato tale notizia da alcuni brani della Bibbia.

Tali “teorici del complotto”, dicono che a seguito dell’impatto dell’asteroide con la terra,si verificheranno piogge torrenziali e l’umanità scomparirà definitivamente. Dopo poche ore dalla diffusione di tale notizia, ecco arrivare puntuale la smentita da parte della Nasa che controbatte con queste parole:«Sono balle, non ci sono asteroidi o comete attualmente in rotta con la Terra, la probabilità di un grande scontro è molto bassa».

Intervenuto anche il fisico Giovanni Valsecchi, il quale esperto di meteoriti dello Iaps Inaf ha dichiarato:”Se fosse vero, lo dovrei sapere, caspita!Ovviamente la notizia e’ destituita di fondamento. Quelli che mettono in circolazione simili panzane (sfidando intrepidamente il senso del ridicolo) potrebbero almeno informarsi un po’». Lo stessi Valsecchi ha anche aggiunto:«Lo scopo di questi siti e’ di segnalare alla comunità astronomica quali asteroidi vadano riosservati, in modo da migliorare la nostra conoscenza della loro orbita fino ad un punto tale da poter escludere che impatteranno la Terra nel prossimo futuro».

Rispondi o Commenta