Allarme Maltempo: craffiche di vento e temporali in Sicilia, ancora pioggia in Liguria e Toscana

La perturbazione di origine atlantica che ha interessato molte regioni del Centro Nord via via sta scendendo verso il Sud Italia e soprattutto in Sicilia dove a partire dalla giornata di oggi arriverà il maltempo. Previsto l’arrivo di temporali nella giornata di oggi, su gran parte dell’Italia, ma soprattutto nelle regioni del centro sud.”Sono attese precipitazioni che dalla serata di oggi potranno assumere anche carattere di breve rovescio o temporale in particolare sulle zone costiere” informa la Protezione Civile regionale.

A tal riguardo in molte regioni d’Italia per la giornata di oggi è stata valutata criticità gialla per rischio idrogeologico localizzato; nello specifico criticità gialla è stata valutata per le seguenti regioni, ovvero Liguria,Emilia Romagna occidentale, Toscana, Lazio, Molise, Campania Settentrionale e Sicilia. A differenza di quanto possa sembrare, l’allarme di colore giallo non va sottovalutato perché è riferito a rovesci/temporali o piogge diffuse con fenomeni di precipitazione localmente anche molto intensa ai quali spesso si possono associare forti raffiche di vento e trombe d’aria, grandine e fulminazioni.

Ecco nello specifico quanto previsto per le prossime ore: precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Appennino Emiliano, Toscana settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati, puntualmente elevati sulla Liguria di Levante e Alta Toscana;precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, resto Toscana, Lazio occidentale e Sardegna, con quantitativi cumulati puntualmente moderati; precipitazioni isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su restanti zone del centro-nord e su Campania, Puglia settentrionale, Basilicata tirrenica, Calabria meridionale e tirrenica settentrionale e Sicilia, con quantitativi cumulati deboli.

Il meteo è in peggioramento e nel pomeriggio la perturbazione raggiungerà la Liguria.

Viste le precipitazioni della notte che hanno interessato principalmente il levante ligure (massimi locali intorno ai 50 mm/12 ore nel bacino del Magra); visto che lo stato di bagnamento pur in aumento nelle aree interessate dalle precipitazionipermane medio-basso, le valutazioni idrologiche prefigurano una criticità GIALLA su tutta la regione. Il suo arrivo porterà, quindi, condizioni di maltemposulle regioni centro-settentrionali, prima su Liguria, Toscana ed Emilia-Romagna e da domanianche sul Lazio, Roma compresa. Vi aggiorneremo comunque nel dettaglio sulle zone dove lecondizioni meteo saranno particolarmente avverse. Trattandosi del nuovo allerta meteo con il sistema colore la Protezione civile del Comune di Genova ha deciso di attivare il numero verde 800 177797 al servizio della cittadinanza.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi criticità gialla per rischio idrogeologico localizzato per Liguria, Emilia Romagna occidentale, Toscana, Lazio, Molise, Campania settentrionale e Sicilia.

È prevista inoltre una criticità gialla per rischio idraulico diffuso sulla pianura occidentale lombarda e su quella marchigiana settentrionale. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.