Allerta caldo in Piemonte: temperature elevate con afa ed umidità

Allerta caldo in Piemonte, è questo l’avvertimento lanciato da Arpa Piemonte, che ha previsto l’espansione di un’area di altra pressione di natura africana che porterà l’aumento generale delle temperature per i prossimi giorni con l’aggravante dell’arrivo anche dell’afa, che renderà l’aria davvero soffocante. Purtroppo questa situazione durerà parecchi giorni, a cominciare proprio da oggi, con massimi che arriveranno a 34° a Novara ed Alessandria.

Purtroppo a peggiorare la situazione sarà anche l’alto tasso di umidità presente che renderà le temperature percepite ancora più elevate, determinando condizioni di disagio particolarmente diffuso oltre che rischi per la salute di quelle categorie di soggetti considerati deboli e fragili.

L’assessorato all’Ambiente raccomanda dunque di evitare attività ricreative con esercizio fisico intenso all’aperto nei luoghi soleggiati, evitare lavori all’aperto, evitare di concentrare le attività più faticose nelle ore particolarmente più calde, e soprattutto cercare di riposare in zone o strutture ombreggiate e mai al sole.

Ecco quanto si legge, nello specifico, nel bollettino dell’Arpa:“Si consiglia di evitare l’attività fisica all’aperto nelle ore più calde della giornata e di bere molta acqua. I soggetti più a rischio, gli anziani al di sopra dei 75 anni, affetti da malattie croniche (ipertesi, cardiopatici, con problemi respiratori, come bronchite cronica, insufficienza renale, diabete, malattie neurologiche, demenze), i disabili, i neonati e bambini molto piccoli (fino a 4 anni), devono evitare di uscire di casa nelle ore più calde, bere molta acqua, cercare di soggiornare in luoghi il più possibile freschi, aerati e condizionati. Nel caso di comparsa di sintomi da sofferenza da caldo (mal di testa, debolezza, rialzo elevato della temperatura corporea, confusione mentale, perdita di coscienza) consultare immediatamente un medico”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.