Ambra Angiolini fotografata con un nuovo ragazzo

“Con frangetta sbarazzina e aria da seduttrice – scrive il settimanale – Ambra ha stretto fra le mani il viso di uno dei commensali e ha iniziato con lui un gioco molto caldo di labbra che si sfioravano e abbracci sempre più avvolgenti. Non possiamo conoscere le sottili trame che si nascondono dietro a un bacio, possiamo solo mostrarlo e fare delle ipotesi”.

Ambra Angiolini, Francesco Scianna e Francesco Biscione, diretto da Michele Placido. Per molti del pubblico lo spettacolo è finito lì, fra le comode poltrone del teatro, ma per noi c’è stato un atto conclusivo che si è consumato dopo. Finita la rappresentazione, infatti, Ambra ha infilato l’uscita artisti e ha raggiunto un gruppo di amici per una cena intima, allegra, rilassata, condita da un fuori programma frizzante come il vino rosso che accompagnava i piatti tipici della cucina abruzzese: quello in cui Ambra, con frangetta sbarazzina e aria da seduttrice, ha stretto fra le mani il viso di uno dei commensali e ha iniziato con lui un gioco molto caldo di labbra che si sfioravano e abbracci sempre più avvolgenti.

Ma qui occorre prudenza perché, come ha appena dichiarato l’attrice in un’intervista: «È assurdo scavare nell’impossibile da sapere, come fanno i giornali». In effetti non possiamo conoscere le sottili trame che si nascondono dietro a un bacio, possiamo solo mostrarlo e fare delle ipotesi. Potrebbe essere un gesto d’affetto verso un amico, non per forza l’inizio di un nuovo sentimento, che sarebbe in contrasto con ciò che Ambra ha appena dichiarato: «Io e Francesco Renga ci siamo allontanati per salvare l’amore». Sarebbe paradossale che, dopo tanta saggezza (e al termine di uno spettacolo intitolato Tradimenti) si lasciasse andare subito a una nuova passione. Ma un’amica dell’attrice ci illumina: «Ambra è una donna libera, non ha nulla da nascondere».

La Angiolini, come ha confessato, in questo momento ha preso in mano la propria vita e ha dato un nome a quello che c’è fra lei e Renga. «Abbiamo deciso insieme di allontanarci, non volevamo che tutto morisse senza che nemmeno ce ne accorgessimo, a forza di fingere che non stesse succedendo niente».La scorsa estate  la serata d’evasione di Renga con un’amica; poche settimane dopo abbiamo visto le lacrime di Ambra al primo giorno di scuola dei loro figli, fino ad arrivare a queste immagini che, per quanto possano essere innocenti o giocose, possono anche apparire forti e inequivocabili. L’attrice ha un compagno, ha due figli, ed è a loro che deve rendere conto delle proprie azioni. Pubbliche, essendo un personaggio pubblico, e private.

Abbiamo contattato sia Francesco sia Ambra per parlare del servizio che pubblichiamo in queste pagine. Il cantante, che è in sala d’incisione, ha preferito non sapere nulla di queste foto, la sua unica preoccupazione è per i figli e la sofferenza che provocherebbe loro un’immagine “negativa” della madre. Ambra, invece, non ha replicato. Ricordiamo che, nel 2011, quando la sorprese con l’attore Pier Giorgio Bellocchio, non la prese bene: «Ti trovi sbattuta in copertina con l’insinuazione che hai una storia con un altro che non è il padre dei tuoi figli.

Chissenefrega se può distruggere una famiglia (…). Un conto è se chi fa gossip vuole dire che una modella ha la cellulite, ma far vedere un cadavere e indugiare sui vermi è un’altra cosa», era stata la sua replica. A quattro anni di distanza possiamo affermare che in questi casi, come in altri in cui ci sono di mezzo dei figli, sono proprio i genitori a doversi preoccupare di ciò che fanno, non i giornali che lo riportano. Anche adesso condividiamo il momento difficile della coppia e lo seguiamo senza schierarci. «È ora che io esista al di là dello sguardo di un uomo», ha detto Ambra in conclusione a una recente intervista. Bisogna vedere quali sono ora gli sguardi che illuminano il suo volto bello e sofferente, che sciolgono incertezze e contraddizioni insondabili per noi, ma speriamo almeno chiare a lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.