Antonella Mosetti: Cerco un uomo che mi faccia dimenticare Montano

Ad agosto spegnerà 40 candeline, ha appena detto addio all’ultimo giovane fidanzato-calciatore e sfoggia un corpo scolpito: «Dalla mia storia con Aldo mi è rimasta la mania di una vita sana, da sportiva». E non solo… «Con lui ho toccato il cielo, sono stata abituata bene e ora con gli uomini ho un blocco. È tutto in salita… Le altre storie? Non le definisco neanche così. Non voglio perdere tempo, ma per un altro figlio servirebbe un altro… Montano». «Il ritorno di fiamma è impossibile, ma quest’estate non mi ferma nessuno»

Il prossimo primo agosto Antonella Mosetti compirà quarant’anni: «Questa estate non mi ferma nessuno! Ho preso una casa-vacanze in Sardegna; poi andrò a Ibiza e Formentera dove non sono mai stata. E poi anche una settimana a Saint-Tropez…». Appena tornata single, dopo la fine della storia con un calciatore del Pavia di 26 anni, la showgirl, storica ex di Aldo Montano, sta vivendo una seconda giovinezza e una nuova popolarità. È più sexy che mai. «Quando sono sulla piazza ricevo migliaia di messaggi al giorno: potrei avere un uomo al minuto, ma non mi interessa (ndr: ride)».

Il fisico da ragazzina ce l’ha… «Quando lavoravo con Giletti a Rai Uno mi chiamava “thè body” (ndr: “il corpo”, soprannome di Elle Macpherson) e devo dire che ancora oggi mi difendo. Ho il mito di Cindy Crawford e delle donne che col passare degli anni restano pazzesche. Dopo sette anni con Montano mi è rimasto il concetto di vita sana. Sveglia presto, tanta palestra e nuoto; cibo naturale, poca pasta, molte verdure. Niente alcol. Anche se poi non sono bacchettona e in vacanza anch’io faccio le 6 del mattino».

Si è molto discusso delle foto provocanti che sua figlia 18enne Asia posta sui social. Quasi una sfidasexy con la mamma.

«Ora sta studiando per la maturità e ha solo profili privati per gli amici. Pubblicava foto in costume, un po’ ammiccanti è vero, ma fa parte dell’età. E poi… che potevo dirle. Lo faccio anch’io! Si era fatta un po’ prendere, ma non mi ha dato fastidio perché la conosco bene. Anzi, poteva essere anche un modo per fare qualche soldino, come fashion blogger. Chiamavano me per averla come testimonial e le dicevo: “Amore, fallo a tempo perso”, ma lei nulla. Si è stufata subito. Vuole fare il magistrato ed è fidanzata con un ragazzo che studia medicina».

A un altro figlio ha mai pensato? «Se trovassi l’uomo della vita… perché no! Però deve essere un “Montano 2”. L’ho capito solo ora: dopo Aldo è stato tutto in salita con gli uomini. Quelle che ho avuto dopo di lui non le definisco nemmeno storie (ndr: è stata legata a due calciatori). Do tutto, in amore, non dico bugie. Parto a mille, ci credo, poi faccio dietrofront altrettanto velocemente. Con Aldo però ho toccato il cielo con un dito e ora è difficile che mi lasci andare. Ho come un blocco… E non voglio perdere tempo con gli uomini».

Che uomo cerca?

«Dicono che scelga solo “toyboy”, non mi piace definirli così, ma se ho buongusto che ci posso fare! Perché devo uscire con un 50enne se mi capita un bel ragazzo: la vita va vissuta. Mi piace lo sportivo, sono abituata bene con Aldo. Ma non voglio più un bello che non balla. Deve essere un uomo vero su cui possa contare».

Parla di Montano col cuore…

«Ci sono ottimi rapporti: c’è stato amore vero fra noi ed è indelebile». Un secondo tempo con lui sarebbe possibile?

«No, altrimenti saremmo già tornati. C’è un bene immenso».

Parliamo di sesso.

«Fondamentale. Sono passionale in

tutto: amore, odio, indifferenza. Da single divento un po’… morta. Ma se non sono innamorata, niente sesso. Non mi piace farmi toccare da un uomo che non conosco, devo comunque provare qualcosa».

Il periodo di astinenza più lungo? «Dopo la fine del mio matrimonio (ndr: con Alessandro Nuccetelli, padre della figlia) sono stata due anni senza sesso. Non me ne sono accorta, ero concentrata con mia figlia».

Il traguardo dei 40 fa paura?

«Un po’ sì, ma ne sento 29-30».

E la parola matrimonio, invece, è tabù?

«No, un mese fa è arrivato l’annullamento della Sacra Rota del mio matrimonio; l’avevo chiesto quando era ancora fidanzata con Aldo. Ma le nozze non sono una mia ambizione, anche se i miei genitori hanno appena festeggiato i 50 anni insieme. Sono la pecora nera di casa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.