Antonio Banderas, divorzio da Melanie Griffith molto salato: sgancerà 65 mila dollari al mese di alimenti

Citando ‘inconciliabili differenze’, Antonio Banderas e Melanie Griffith già da tempo sono separati, e tra poco saranno pure divorziati e liberi da ogni legame. E questa libertà passa attraverso la divisione dei beni e dei denari che vede Melanie Griffith come netta vincitrice della contesa coniugale nei confronti di Antonio Banderas.

Questo almeno stando a quanto rivela ‘People‘ che, citando documenti della Corte Superiore di Los Angeles, vedrebbero in sostanza Antonio Banderas soccombere in quanto dovrà passare alla ex moglie la bellezza di 65 mila dollari al mese di alimenti. Alla Griffith, stando a quanto avrebbe deciso il giudice, andrebbe pure la casa di Aspen, mentre per il resto delle ricchezze ci sarà la divisione, dai compensi per la recitazione e fino ad arrivare alle opere d’arte che i due hanno acquistato insieme quando ancora andavano d’amore e d’accordo.

L’ufficialità del divorzio è attesa per la giornata del 20 dicembre del 2015 ma, per quanto detto e rivelato in anteprima da ‘People‘, i giochi, anzi i conti ormai sono fatti. Convolati a nozze nel 1996, Antonio Banderas e Melanie Griffith hanno sempre dato l’aria di essere una coppia perfetta a differenza di tante dive e di tanti divi di Hollywood, ed invece dopo quasi 20 anni siamo oramai arrivati ai titoli di coda.

Antonio Banderas, al secondo matrimonio fallito dopo il primo con Ana Leza, viene dato attualmente dalle cronache gossip legato a Nicole, la nuova giovane fidanzata che ha 34 anni, ovverosia ben 21 anni meno di lui, mentre Melanie Griffith dichiara di essere ancora single.

“Abbiamo pensato consensualmente di mettere fine alla nostra unione di quasi vent’anni trascorsi in modo amorevole – comunicavano i due divi, convolati a giuste (?) nozze nel 1996, nel giorno dell’annuncio della rottura per “inconciliabili differenze”-. Lo facciamo nel desiderio di continuare a onorare e rispettare l’altro, la nostra famiglia, gli amici comuni, e il bel tempo trascorso insieme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.