Appello di Renzi a Berlusconi e Alfano per il Quirinale

Terza votazione per l’elezione del Presidente della Repubblica, oggi, conclusasi ancora una volta senza un nome votato. Al termine dello spoglio, la Boldrini ha annunciato che domani, alle 9.30, si voterà ancora che il quorum richiesto è la maggioranza assoluta.

Matteo Renzi, però, si auspica che vi sia la massima convergenza verso il nome di Sergio Mattarella, per il bene comune dell’Italia, sottolineando che “è una scelta che interpella tutti e non solo un partito“, ma ha continuato dicendo che “siamo davanti alla concreta possibilità che una personalità autorevole e stimata da tutti (….) diventi il presidente della Repubblica con un voto ampio di settori della maggioranza e dell’opposizione parlamentare”.

Romani e Brunetta, capigruppo di Forza Italia, hanno affermato che alla quarta votazione sarà compilata una nuova scheda Bianca. Formigoni, senatore di NCD, ha affermato che quello di Renzi è un appello che va nella direzione auspicata, togliendo a Mattarella l’immagine da uomo del PD.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.