Apple presenta la nuova sfida, effettuare i trasferimenti di denaro via smartphone

Novità in casa Apple che da quanto emerso starebbe lavorando ad un nuovo progetto, che potrebbe arrivare nel giro di pochissimo tempo.Si tratterebbe di una funzione che potrebbe consentire agli utenti Apple di scambiarsi denaro attraverso l’Iphone; stando a quanto diffuso dal Wall Street Journal, la casa di Cupertino avrebbe avviato trattative con diverse banche statunitensi per abilitare questa funzione, che potrebbe essere lanciata in Usa l’anno prossimo. La novità si chiama Apple Pay, e si appresta a diventare un grande successo, soprattutto negli States, dove lo scambio di denaro tra gli utenti, ad esempio per pagare una cena o una parte di regalo di gruppo, sta diventando un fenomeno che sta prendendo piede negli States, soprattutto tra i più giovani.

Da questa estate gli utenti statunitensi di Facebook possono scambiarsi denaro con un messaggino nella chat di Messenger, in modo simile a quanto consente di fare già da un anno Snapchat con il servizio Snapcash, supportato da Square Apple Pay,dunque, permetterebbe ai clienti di effettuare pagamenti ed effettuare bonifici dai propri conti correnti tramite i loro dispositivi Apple. Le trattative con le banche sarebbero, dunque, in corso, incluse quelle sugli aspetti tecnici per determinare come il sistema di unirebbe all’infrastruttura esistente dell’industria bancaria.

Al momento non si ha una data certa circa l’arrivo della nuova funzione, anche se si parla di un lancio entro la fine del 2016.“Accogliamo con favore qualsiasi sviluppo che incoraggi la gente ad affrontare l’imbarazzo di avere a che fare con i contanti nel momento in cui deve rimborsare amici o parenti”, ha dichiarato la concorrenza,ovvero il portavoce di PayPal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.