Asino arrestato in Oklahoma dalla polizia locale: foto diventa virale e fa il giro del web

In Oklahoma la polizia locale ha dovuto gestire un inedito caso di arresto, quello di un asino che, a seguito di una segnalazione, è stato per così dire ‘preso in consegna‘ da un agente. L’animale si trovava infatti in una strada che è molto trafficata con conseguenti rischi per la circolazione e per l’asino stesso che ha rischiato di essere investito.

Ed allora Kyle Canaan, questo è il nome del poliziotto, raccogliendo una chiamata d’emergenza che segnalava la pericolosa presenza dell’animale in strada, ha deciso di ‘arrestare’ l’asino caricandolo in macchina. Il viaggio in auto del poliziotto con l’asino è durato sei chilometri, sufficienti per trovare un’abitazione con dei proprietari che fossero disposti a tenere l’animale nell’attesa che il suo padrone si facesse vivo.

La presenza insolita di un asino all’interno di un’auto della polizia ha poi immancabilmente attirato tanti curiosi che non hanno perso tempo a scattare una bella foto per postarla sui social. In poco tempo lo scatto è chiaramente diventato virale facendo il giro del web. I sei chilometri di viaggio non sono stati però tranquilli per l’animale che, impaurito, ha usato l‘auto con a bordo l’agente come la sua toilette nonostante per sua comodità il poliziotto avesse abbassato il finestrino al fine di metterlo più a suo agio.

L’asino, chiamato Squishy, dopo essere stato ‘arrestato’ è stato preso in consegna da una donna che, nel caso in cui il padrone non si facesse vivo, si è peraltro dichiarata disposta a prendersi cura dell’animale adottandolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.