Attacco hacker al gestore telefonico TalkTalk, i dati di 4 milioni di utenti sono a rischio
Attacco hacker al gestore telefonico TalkTalk, i dati di 4 milioni di utenti sono a rischio, intanto la richiesta di riscatto è arrivata via mail.
Segui Newsitaliane.it su Facebook

Attacco hacker al gestore telefonico TalkTalk, i dati di 4 milioni di utenti sono a rischio


TalkTalk, che nel Regno Unito è gestore di telefonia fissa e mobile, ed anche fornitore di accesso ad Internet, avrebbe subito un attacco hacker con conseguenze molto gravi in quanto potrebbero essere a rischio i dati di ben 4 milioni di utenti inclusi pure i dati relativi alle loro carte di credito.

Si stima che TalkTalk abbia subito il più grave attacco hacker mai registrato nel Regno Unito, e che alcuni clienti abbiano già denunciato il fatto che dai loro conti sono sparite alcune centinaia di sterline.

Dalla TalkTalk, inoltre, hanno fatto sapere d’aver ricevuto via posta elettronica, dopo l’attacco hacker, una richiesta di riscatto giudicata alquanto insolita. Dall’azienda non è trapelato altro in quanto in queste ore Scotland Yard è all’opera per cercare di individuare i responsabili dell’attacco informatico.

Quello relativo all’attacco hacker alla TalkTalk, che intanto si è scusata con i clienti per la falla che c’è stata nella sicurezza, potrebbe tra l’altro trasformarsi in un caso tale da interessare nel Regno Unito la sicurezza nazionale. Questo perchè a quanto pare l’attacco hacker sarebbe stato rivendicato da gruppo di estremisti islamici con base in Russia, i quali sarebbero peraltro pronti a sferrare nuovi attacchi.

Ci sono esperti che però non ritengono attendibile tale rivendicazione, e quindi la pista del jihadismo, in quanto l’attacco potrebbe essere stato sferrato da qualche organizzazione criminale.  La società di servizi di telecomunicazioni TalkTalk, intanto, ha fatto sapere che metterà in campo ogni risorsa per fare in modo che i dati sottratti possano essere recuperati.

Privacy Policy