Attivista italiano Vittorio Fera arrestato in Cisgiordania: Ism, ‘E’ stato gettato a terra con violenza’

Vittorio Fera, un attivista italiano dell’Ism stato è arrestato in Cisgiordania. A darne notizia è stato proprio il Movimento internazionale di solidarietà nel precisare che Vittorio Fera, nel momento in cui stava documentando alcuni scontri, ‘è stato gettato a terra con violenza‘. Tutto si è scatenato dopo che, secondo fonti vicine ai palestinesi, l’esercito se l’è presa con un ragazzino di soli dodici anni.

Secondo la versione fornita dall’Ism, l’attivista stava filmando, come sopra accennato, l’attacco da parte dell’esercito israeliano ad un ragazzo palestinese con Vittorio Fera arrestato dai militari in base al fatto che l’attivista italiano avrebbe non solo attaccato i soldati, ma anche tirato delle pietre. Questa la versione ufficiale, invece, dell’esercito israeliano con il Movimento internazionale di solidarietà che, invece, replica sostenendo che Vittorio Fera è stato fermato ‘senza alcuna prova‘.

L’arresto dell’attivista Ism Vittorio Fera è avvenuto venerdì scorso, 28 agosto del 2015, a Nabi Saleh dove ogni venerdì, fa altresì sapere il Movimento internazionale di solidarietà, la popolazione palestinese organizza una ‘ protesta contro la colonia illegale costruita sulla terra dei villaggi’.

In accordo con quanto riportato da ‘Il Fatto Quotidiano’, sulla vicenda legata all’arresto dell’attivista italiano Vittorio Fera la Farnesina ha fatto sapere che sta raccogliendo informazioni attraverso il canale rappresentato dal Consolato generale italiano presente a Gerusalemme.

Secondo quanto si è appreso l’attivista dell’Ism Vittorio Fera dopo l’arresto è stato portato in carcere dove comunque non dovrebbe rimanere per più di 24 ore. Insieme all’attivista italiano, inoltre, sarebbe stata arrestata pure un’altra persona, il palestinese Mahmoud Tamimi.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.