Auto contro furgone, donna di 35 anni muore in scontro frontale sulla Nonantolana

Tragico incidente stradale nel Modenese, a Nonantola, dove una donna di 35 anni ieri ha perso la vita in un frontale con un furgone. Per cause che ancora sono da accertare, la donna sull’auto si è scontrata con un furgone che proveniva in senso opposto.

L’uomo sul furgone, un 53-enne, è rimasto ferito nello schianto mentre la donna, arrivati gli operatori del 118, in condizioni disperate è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Baggiovara dove poi è deceduta. Sul posto sono accorsi pure i vigili del fuoco e la polizia stradale al fine di ricostruire la dinamica dell’incidente.

In accordo con quanto riportato dalla ‘Gazzetta di Modena’, la 35-enne deceduta nel tragico incidente stradale sulla Nonantolana, poco dopo il ponte di Navicello,  si chiamava Luise Leonilde. Lo scontro frontale è avvenuto poco dopo le ore 17 di ieri tra la vettura della donna, una Ypsilon, ed un furgone Scudo.

Sono stati i vigili del fuoco, giunti prontamente sul luogo del’incidente, ad estrarre la giovane donna che era rimasta incastrata tra le lamiere. Purtroppo, come sopra accennato, le sue condizioni sono apparse subito molto gravi ed un’ora dopo l’incidente è morta all’ospedale di Baggiovara.

A causa della gravità dell’incidente, per oltre due ore sulla via Nonantolana ci sono stati forti rallentamenti per quel che riguarda il traffico in virtù della presenza della Polizia stradale e della Municipale per effettuare tutti i rilievi necessari per chiarire la dinamica dello scontro frontale. Solo dopo le 19,30, a conclusione dei lavori di ripristino, il traffico è tornato alla normalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.