Bambini e il Natale, ecco alcuni utili consigli per non ammalarsi durante le vacanze

0

Le vacanze di Natale sono di certo le più attese dai bambini e sarebbe proprio un peccato che proprio in questo periodo dovessero ammalarsi. A tal riguardo gli esperti hanno deciso di offrire alcuni utili consigli per scongiurare il pericolo dell’influenza ed aiutare i piccoli a vivere al meglio le loro festività natalizie.

“Raccomandiamo ai genitori in questo periodo dell’anno di prestare molta attenzione all’alimentazione dei propri figli, rispettando sempre i loro orari e abitudini, avendo cura del loro abbigliamento soprattutto durante le passeggiate all’aria aperta o in montagna.

In questo periodo è molto diffuso il virus respiratorio sinciziale, causa principale della bronchiolite, infezione virale acuta che colpisce in particolare le basse vie aeree dei bambini di età inferiore ai due anni, con maggior prevalenza nei primi 6 mesi di vita. Subito dopo Natale,poi, assisteremo al massimo picco dell’epidemia influenzale”, ha dichiarato Susanna Esposito, il Direttore dell’Unità di Pediatria ad Alta intensità di cura della fondazione Irccs Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Università degli Studi di Milano nonchè presidente dell’Associazione Mondiale per le Malattie infettive e i disordini immunologici.

Bisogna, inoltre prestare molta attenzione anche all’abbigliamento dei vostri piccoli che dovranno essere ben coperti nel caso in cui si opti per fare delle passeggiate all’aperto e soprattutto in montagna; gli esperti inoltre consigliano di stare molti attenti anche al menù di Natale cercando di evitare cibi troppo elaborati, limitare il consumo di salame, insaccati, conserve di frutta e verdura che potrebbero causare malattie come il botulismo.Infine, nel caso in cui dovessero presentarsi sintomi di infezioni respiratorie gli esperti raccomandano di evitare il contato con altre persone.

Rispondi o Commenta