Berlusconi contro Renzi”Accordo violato.Mi aveva promesso modifiche a Severino”

“Torno in campo prima della Corte di Strasburgo anche perché c’è un sondaggio in cui si dice che il 90% degli italiani è convinto che contro di me ci sia stata una sentenza politica”, sono queste le parole dichiarate da Silvio Berlusconi, il quale ha commentato la sua presentazione alla manifestazione della Lega a Bologna. Dopo alcuni mesi di assenza dalla Tv, Silvio Berlusconi torna ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta, facendo chiarezza su alcuni punti, soprattutto sui suoi rapporti con Matteo Renzi.

Nello specifico l’ex Premier si sofferma sul patto del Nazareno, comunicando che Matteo Renzi non avrebbe rispettato i patti, perchè non ha modificato la legge Severino, come promesso. «Il patto con lui era di ridarmi l’agibilità politica. Nel patto c’era la modifica della legge Severino», dichiara Silvio Berlusconi.Immediata la risposta di Matteo Renzi il quale dichiara:«Io non ho mai promesso a Berlusconi una modifica della Severino. Probabilmente si confonde con l’altro Matteo». Nel corso dell’intervista, Berlusconi ha anche affrontato altri temi, tra i quali chi sarà il leader del centrodestra, ed a tal riguardo ha dichiarato: “Vedremo proseguendo nel tempo. Intanto è importante che il centrodestra si è ricompattato”.

Berlusconi ha annunciato che voterà a favore della norma contenuta nelle legge di stabilità che abolirà la tassa sulla prima casa, pur restando contrario alla legge “nella sua totalità”. In serata è arrivata una nota diffusa da Forza Italia che spiegato in modo più chiaro il pensiero di Berlusconi:”Il Presidente Berlusconi non ha mai inteso sostenere che la modifica della Legge Severino o di qualunque altro provvedimento che incidesse sulla sua condizione giudiziaria fosse inclusa nel Patto del Nazareno. Quell’accordo, che come è noto non consisteva in un contratto ma in una serie di accordi politici, comportava evidentemente la legittimazione reciproca delle forze che lo avevano promosso”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.