Beve trenta bicchieri di vodka e va in coma etilico…

Altri tre ragazzi sono stati ricoverati in grave condizioni

0

Il tragico evento si è verificato a Bauru, una cittadina dello stato di San Paolo. Humberto Moura Fonseca, questo il nome della povera vittima, si era recato ad un party organizzato dall’università in cui studiava. Lui ed i suoi amici hanno deciso di organizzare una gara per stabilire chi fosse quello capace di reggere più alcol. Durante la gara, il ragazzo ha ingerito più di 30 shoot di vodka. Dopo poco è entrato in coma etilico ed è morto. Altri tre ragazzi sono stati ricoverati in grave condizioni di salute.

Questo è l’ultimo di una serie di tragici eventi verificatesi nelle università brasiliane, dove le giovani matricole spesso sono costrette a sottoporsi a riti di iniziazione. Soltanto il mese scorso, una giovane ragazza era stata ricoverata con ustioni alle gambe provocate da uno di questi riti.

Rispondi o Commenta