Bimbo di cinque anni salvo dopo incidente stradale: chiama papà, ‘Mamma è morta’

0

‘Papà, la mamma e la sorellina sono morte, io invece sono nel bosco, in un cespuglio’. Sono state queste le parole di un coraggioso bimbo di cinque anni dopo un incidente stradale con a bordo la madre e la sorellina di ritorno dal Lago Oneida, nello Stato di New York.

L’incidente è avvenuto di ritorno dal Lago Oneida a poche miglia dalla loro abitazione di notte. Il bimbo, dopo aver constatato che la mamma e la sorella erano morte, è riuscito a trovare nel buio il cellulare ed a chiamare il padre Alex Depasquale che, con l’aiuto dello zio James Zophy, a capo della polizia di Canastota, è poi riuscito a rintracciare la chiamata e ad inviare i soccorsi in brevissimo tempo.

All’arrivo dei soccorsi è stata constatata la morte della madre, Ellen Caswell, mentre la bambina, Kelsey Caswell, è stata trovata ancora viva ma in gravissime condizioni. Per la piccola purtroppo non c’è stato niente da fare ed è morta il giorno dopo.

Quella del bimbo di cinque anni, Kadyn Depasquale, è stata una grande prova di coraggio così come è stato fortunato a non fare la stessa fine della madre e della sorella di dieci anni morta in ospedale ventiquattro ore dopo. Kadyn, che era seduto nel seggiolino, è stato infatti sbalzato fuori dalla vettura dopo l’impatto, dopodiché è riuscito a raggiungere il corpo della madre ed a chiamare il padre Alex al fine di lanciare l’allarme e la richiesta di soccorsi su quanto accaduto alla periferia di New York.

Rispondi o Commenta