Biro, il piccolo robot che ti aiuta a risparmiare sulle bollette

Stanchi di pagare bollette molte salate e desiderate un modo per poter risparmiare qualche spicciolo? E’ in arrivo per voi un piccolo robot domestico che aiuterà tantissime famiglie a tagliare gli sprechi energetici e poter risparmiare qualcosa sulle bollette, un qualcosa che ammonta a circa il 30%. Questo piccolo robot di cui stiamo parlando si chiama Biro ed è stato progettato da uno scienziato abruzzese Marco Santarelli, esperto di analisi delle reti e collaboratore storico di Margherita Hack.

Biro, non è altro che un piccolo robot, un umanoide alto circa 35 centimetri e provvisto di una scheda interna molto simile a quella dei cellulari dove verranno praticamente conteggiati i consumi effettuati in precedenza dalle famiglie.

Grazie all’utilizzo di raggi infrarossi presenti negli occhi, Biro non farà altro che studiare per 30 giorni il volume dei dati della casa e dunque l’accensione e lo spegnimento delle luci, l’analisi dei dati relativi all’assorbimento energetico degli elettrodomestici, dispersioni di calore e tanto altro ancora. Inoltre, grazie alla presenza al suo interno di Goole Maps, Biro riuscirà anche ad individuare eventuali cause di sprechi suggerendo eventualmente anche come eliminarli.

“Il robot fa una fotografia energetica dell’appartamento. Una diagnosi con l’obiettivo di capire in che modo è utilizzata l’energia, per individuare eventuali cause di sprechi e indicare quali interventi si possono attuare sia per valutare la fattibilità tecnica sia per quella economica delle azioni proposte, prevenendo gli atteggiamenti errati”, ha dichiarato Marco Santarelli, l’ideatore di Biro. Si tratta di un ospite prezioso basti pensare che la bolletta media della famiglia italiana potrebbe passare da 580 euro l’anno a 400, con un risparmio secco di 180 euro”, aggiunge Marco Santarelli.

 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.