Bologna, uomo di 55 anni investito e ucciso da un Frecciarossa alla stazione

Una vera e propria tragedia è stata quella che, nel pomeriggio di ieri domenica 27 dicembre 2015, si è consumata presso la stazione dei treni di Bologna dove un uomo è tragicamente morto. Ecco nello specifico quanto accaduto. Era pomeriggio ed esattamente erano circa le 17,30 quando un uomo sui 55 anni all’interno della stazione di Bologna, è stato investito e ucciso da un treno in corsa in arrivo da Roma e diretto a Torino, senza alcuna fermata prevista nella stazione di Bologna.

L’uomo, secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe aver cercato di attraversare i binari per passare dal binario 17 a quello 18, ma purtroppo un terribile inconveniente gli è costata la vita. Il trolley del cinquantenne, infatti, si sarebbe tragicamente incastrato nei binari intrattenendo l’uomo per alcuni secondi in una circostanza molto pericolosa, tanto da averne provocato la sua morte.

L’uomo è infatti stato investito dal treno sopra citato che viaggiava ad una velocità di circa 100, 110 chilometri orari e purtroppo, il terribile impatto è stato inevitabile. Quei pochi secondi persi nel disperato tentativo di recuperare il trolley rimasto incastrato sono stati fatali, e l’uomo ha infatti perso la vita. La tragedia si è consumata sotto gli occhi increduli e spaventati di decine di passeggeri in attesa del loro treno. In seguito al terribile impatto la vigilanza della stazione ha subito evacuato i binari dove si trovavano i passeggeri in attesa.

In seguito all’incidente sono subito arrivati sui posto i sanitari del 118 e la Polfer per effettuare i rilievi, nella speranza di poter ricostruire l’esatta dinamica del terribile incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.