Brescia, agguato davanti una pizzeria muoiono marito e moglie

Un vero e proprio agguato quello che si è verificato nella giornata di ieri a Brescia, nel quale una donna italiana è stata uccisa nel corso di uno scontro a fuoco in via Valsaviore, nella zona della Mandolossa. Morto anche il marito della donna, Francesco Serramondi,titolare della pizzeria da asporto DA Franck, raggiunto da alcuni colpi di pistola.I colpi sono stati esplosi davanti al locale Da Frank, che rimane aperto anche di notte ed è un luogo di ritrovo molto frequentato dai giovani bresciani che la sera sono soliti andare a mangiare un boccone.

Da quanto emerso, il killer avrebbe sparato mentre si trovava a bordo di un motorino, guidato da un complice che si sarebbe dileguato subito dopo. La pista attualmente seguita è quella di un regolamento di conti; non molto tempo fa, ovvero circa due mesi fa, un dipendente dello stesso locale era rimasto ferito nel corso di un altro agguato mentre si trovava all’interno della propria auto, non si sa chi ha sparato, anche se è stato accertato che gli spari provenivano da un’auto in corsa.

E’emerso che in passato Serramondi, avesse avuto qualche diverbio con un gruppo di ragazzi di colore, che spesso andava nel suo locale e nei dintorni per spacciare droga. Potrebbe essere una delle spiegazioni a quanto accaduto. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno tentato di rianimare l’uomo che purtroppo però è deceduto in ospedale; la moglie invece è morta sul colpo, freddata da un colpo di pistola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.