Buon Ferragosto 2015 per un futuro meno precario, parola del Premier Renzi

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha augurato a tutti Buon Ferragosto 2015, e per farlo ha postato un tweet, sul proprio account ufficiale su Twitter, che rimanda ad un messaggio a sua volta pubblicato sul social network Facebook.

In particolare, il Premier Matteo Renzi attraverso i social ha colto l’occasione per augurare un ‘ferragosto speciale’ a 71.643 cittadini che potranno trascorrere l’estate del 2015 in maniera decisamente diversa. Trattasi, nello specifico, di 71.643 lavoratori della scuola che, essendo stati stabilizzati grazie al cosiddetto Decreto sulla ‘Buona Scuola‘, sono riusciti ad uscire dopo tanti anni dalla condizione di precariato.

Non è la prima volta che attraverso i social il Premier Renzi ribadisce l’importanza e gli effetti positivi, anche nell’immediato, delle riforme che il Governo ha approvato e che nel futuro intenderà approvare. Nel post pubblicato alla vigilia di Ferragosto, inoltre, Matteo Renzi ha ricordato pure come la riforma del mercato del lavoro, attraverso il cosiddetto Jobs Act, abbia portato ad un ‘aumento del 36% dei contratti stabili‘. Il dato fa riferimento al Rapporto, su dati al mese di giugno del 2015, dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (Inps) attraverso l’Osservatorio sul precariato.

‘Passo dopo passo, l’Italia torna a credere nel proprio futuro. Un futuro meno precario’, ha concluso il Premier Renzi nel post non prima di soffermarsi sul fatto che ‘questi nostri provvedimenti sono stati e sono tuttora molto criticati’. Pur tuttavia, nel citare i 71.643 assunti nel mondo della scuola, ha rimarcato che ‘questo rende ragione di tante critiche, insulti, polemiche degli ultimi mesi’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.