“Chiamatemi Francesco”, in arrivo il primo film su Papa Bergoglio di Daniele Lucchetti

Lo avevamo annunciato nelle scorse settimane, ma adesso è ufficialmente realtà.Stiamo parlando del primo film dedicato interamente a Papa Bergoglio. Il film, si intitola “Chiamatemi Francesco”, è stato fortemente voluto da Daniele Luchetti che ne è il regista. Nel film, sostanzialmente viene raccontata la giovinezza del Papa e nello specifico gli anni trascorsi da Jorge Bergoglio prima di arrivare alla guida della Chiesa Cattolica.

“La preoccupazione più grande era quella di non fare un’agiografia, evitare cioè di sottolineare in ogni momento del film che prima o poi il giovane Bergoglio sarebbe diventato Papa. L’altra cosa che avevo a cuore era quella di rispettare il più possibile la storia dell’Argentina, raccontandone quel periodo buio evitando di farlo con l’occhio del turista”,racconta Luchetti.

Il film prodotto da Taodue e distribuito da Medusa in ben 40 paesi, vede come protagonisti Rodrigo De La Serna, che interpreterà Papa Bergoglio in età giovanile, ed ancora Sergio Hernandez, nei panni del Santo Padre in età adulta. “Ho tagliato i contatti con il mondo, faccio fatica a ancora adesso a togliermi Bergoglio dalle spalle, la cosa più importante era la credibilità. Ho parlato con le persone del quartiere dove ha vissuto. La più grande sfida della mia carriera. Ne sono orgoglioso”, ha dichiarato Sergio Hernandez che ricordiamo ha interpretato il Papa.

Grande soddisfazione per il produttore Pietro Valsecchi il quale dichiara: “Non è stato facile un film sul Papa. Una scommessa vinta, la più importante della mia vita, è stato accreditato in Vaticano”.Il film è costato 15milioni di dollari, ed arriverà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 3 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.