Collo da sms e schiena curva, ecco tutti i danni causati dallo smartphone

Sono tantissimi i ragazzini che già a 14 anni presentano la gobba.E’ questo l’allarme lanciato da James Carter,il chirurgo del Niagara Park,in Australia che ha pubblicato una serie di radiografie che non lasciano alcun dubbio. Sembra che a causare la gobba sia proprio il telefonino.Gli esperti lo chiamano “collo da sms” e giorno dopo giorno sembra colpire sempre più giovani,la maggior parte di questi in età scolare.Ebbene si, lo smoderato utilizzo dello smartphone può creare seri danni soprattutto nei più giovani che rischiano il “collo da sms” come è stato definito.

Purtroppo è stato confermato che stare diverse ore al giorno chinati con la testa mentre si usa il telefonino, oltre a problemi fisici può essere anche causa di problemi di carattere cognitivo e anche di depressione.“Negli ultimi due anni, soprattutto nei giovani,ho visto centinaia di colli così soprattutto di giovani scolari ed adolescenti.Questa condizione viene chiamata text neck proprio perchè è una conseguenza di un piegamento innaturale della testa in avanti per leggere e rispondere agli sms. Invece di una curva normale,i pazienti mostrano una curva all’indietro che può essere degenerativa, causando spesso danni a testa, collo, spalle e schiena.Molti pazienti lamentano di avere mal di testa, ma in realtà abbiamo scoperto che è il collo da sms la causa di essa.Essi spesso non si accorgono nemmeno di stare perennemente curvati sul collo mentre usano lo smartphone”, dichiara il dottor Carter al Daily Mail Australia.

Purtroppo questa pessima postura a lungo andare non fa altro che produrre una sorta di adattamento della colonna vertebrale all’altezza del collo,causando appunto “la gobba”.Purtroppo i danni della persistente attività da smartphone non riguarda soltanto il collo e la schiena, ma secondo quanto dichiarato da alcuni esperti, questi possono tradursi in tendiniti, sindromi del tunnel carpale, epicondiliti ed artrosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.