Comunali Roma, Fassina candidato sindaco: ‘Basta alleanze col Pd, la sinistra stia con me’

Dopo aver lasciato il Partito Democratico Stefano Fassina, da Ostia, è uscito allo scoperto annunciato la sua candidatura a Sindaco di Roma, ed invitando a dire basta alle ‘alleanze con il PD‘. ‘La Sinistra stia con me‘, ha dichiarato Stefano Fassina che, in un’intervista pubblicata su Repubblica.it, ha anche fatto i nomi delle forze politiche che lo appoggeranno nella corsa a primo cittadino della Capitale. Nel dettaglio, c’è chiaramente Sinistra Italia e la lista Tsipras, ma Stefano Fassina ha anche parlato di ‘altre forze della sinistra’ e del movimento ‘Possibile’ di Pippo Civati.

Nessuna alleanza con Renzi, quindi, visto che proprio Stefano Fassina ha posto l’accento sul fatto che ‘la scelta del Pd di concludere dal notaio l’amministrazione Marino preclude la possibilità di costruire una coalizione’. E proprio riguardo ad Ignazio Marino Stefano Fassina ha fatto presente che ‘con l’ex sindaco intendiamo dialogare’, e che è ‘un patrimonio che non va disperso, lui e le energie che lo hanno affiancato nei suoi atti di discontinuità‘.

Ricostruiamo Roma Insieme’. E’ questo intanto il titolo di un post su Facebook pubblicato proprio da Stefano Fassina che, nel porsi la domanda ‘Perché siamo qui?’, ha fatto presente di essere qui ‘perché vogliamo avviare un progetto di ricostruzione morale, economica, politica amministrativa della città‘.

‘Siamo qui, ha aggiunto, ‘perché vogliamo partire dalle periferie. Roma non è un insieme di territori omogenei. Gli indicatori economici, sociali e demografici dei municipi centrali sono distanti da quelli dei municipi di confine quanto gli indicatori della Lombardia sono distanti da quelli della Calabria‘.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.