Depressione, scoperto un nuovo braccialetto per combatterla

Dagli ultimi dati diffusi, sembra che i pazienti affetti da depressione siano sempre di più. La depressione, purtroppo è una vera e propria patologia psichiatrica caratterizzata da episodi di umore depresso accompagnati da una bassa autostima e perdita di interesse per il mondo esterno e per la propria persona. La depressione, non va assolutamente presa sotto gamba ma è importante intervenire subito per evitare che diventi cronica;i pazienti solitamente sono trattati con farmaci antidepressivi e spesso anche con la psicoterapia.

Oggi però, arriva un ‘importante aiuto, nel trattamento e prevenzione dalla depressione. Si trtatta di un semplice braccialetto il quale sarà in grado di monitorare l’attività fisica e potrà così difenderci dalla depressione diagnosticandola in anticipo e consentendoci ci sottoporci ad una terapia precauzionale.

Il braccialetto è il frutto di un lavoro di sperimentazione messo a punto dalla Fondazione BRF Onlus, presieduta da Armando Piccinni, uno psichiatra e docente dell’Università di Pisa. L’idea della Fondazione BRF Onlus è quella di identificare i marcatori biologici di questi up and down del tono dell’umore.

“Attraverso dei braccialetti elettronici, come quelli che usano gli sportivi, i pazienti saranno monitorati 24 ore al giorno per sei mesi. Terremo traccia delle variazioni dei battiti cardiaci, dell’alternanza sonno-veglia, dell’attività fisica e, in parte minore, delle abitudini alimentari dei pazienti. I dati saranno analizzati statisticamente per stabilire il rapporto causa-effetto tra le condizioni fisiche e il momento in cui si presenta la fase acuta del disturbo bipolare”, dichiara il Prof.Armando Piccinni. Il braccialetto sarà sperimentato nei prossimi mesi, e la Fondazione ha anche annunciato di essere pronta a rilasciare un’applicazione per smartphone che sarà in grado di “dialogare”con il braccialetto elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.