Dieta mima-digiuno, in arrivo la nuova moda che fa dimagrire e allunga la vita

0

Con l’arrivo dell’estate arrivano anche le diete low cost, ovvero quelle diete dell’ultimo minuto che si spera possano permetterci di perdere quei pochi chili in più.E’arrivata proprio in questi giorni quella che viene chiamata “dieta mima-digiuno”, che prevede un’alimentazione a basso contenuto di proteine e basso livello di zuccheri per cinque giorni ogni 3/6 mesi.

Sostanzialmente si tratterebbe di un digiuno particolare che potrebbe aiutare non solo a perdere qualche chilo ma anche a difendere il nostro organismo da malattie e rallentare anche l’invecchiamento allungando così la nostra vita.

E’ questo il risultato di uno studio, il cui pioniere è stato Valter Longo, il Direttore del Longevity Institute della University of Soutern California a Los Angeles e Direttore del Laboratorio di Longevità e Cancro all’Istituto IFOM di Milano. “Questo provoca un miglioramento della salute abbassamento dei fattori di rischio associati all’invecchiamento come ad esempio le malattie cardiovascolari, il diabete, l’obesità e il cancro. Di conseguenza l’invecchiamento viene rallentato stimolando soprattutto una rigenerazione dei tessuti basata sulle cellule staminali”, ha dichiarato Longo.

Tale studio, molto importante è stato pubblicato sul “Cell Metabolism” dopo un test effettuato sui topi, sui lieviti ed infine sull’uomo. Proprio a tal riguardo lo scienziato italiano spiega:«Partendo dai lieviti, passando per i topi, per giungere agli esseri umani, abbiamo indagato i processi biomolecolari fondamentali che giocano un ruolo nella crescita e nell’invecchiamento  e abbiamo visto che i meccanismi, come ci aspettavamo, si conservano, tra i vari organismi, pur nel diverso livello di complessità e nelle particolarità di ciascuno specie». 

Rispondi o Commenta