Donatore di sperma, ecco le caratteristiche perfette

Il donatore di sperma perfetto, quello che in pratica è ideale secondo le donne per la fecondazione in vitro, tra le principali caratteristiche che deve avere, tra l’altro, c’è quella di un carattere timido ed introverso. Questo è quanto, in particolare, è emerso da uno studio realizzato in Australia dai ricercatori del Queensland University of Technology.

In pratica tutte quelle donne che, per la gravidanza, puntano alla fecondazione in vitro, preferiscono donatori che hanno un carattere pacato rispetto a quei donatori che, invece, sono esuberanti. E non solo quindi un donatore che, in qualità di principe azzurro, sia pure giovane, bello, intellettuale e magari anche benestante.

I ricercatori del Queensland University of Technology sono arrivati a queste conclusioni andando a considerare un campione di uomini da tutto il mondo, anche dall’Italia, che hanno donato il proprio seme interagendo online con le beneficiarie utilizzando Internet ed in particolare, tra gli altri media disponibili, i forum.

E così, oltre al fattore fisico, all’età ed allo stipendio che sono parametri comunque presi sempre in considerazione, i ricercatori del Queensland University of Technology hanno rilevato come nella scelta di un donatore le potenziali beneficiarie stiano attente a valutare pure l’aspetto caratteriale.

‘Ci si aspetterebbe che in un ambiente virtuale, chi è più estroverso venga preferito, ma in realtà è esattamente l’opposto’, ha non a caso messo in evidenza Stephen Whyte che è l’autore della ricerca, aggiungendo che per quel che riguarda il mercato online c’è una maggiore interazione che permette di ‘esplorare le singole caratteristiche della personalità dei donatori‘.

Le donne sono molto meno propense a scegliere lo sperma di uomini, dal comportamento irritabile o imbarazzante, ma allo stesso tempo quelli dotti di una personalità vivace ed estroversa sono tra i meno scelti“, ha dichiarato sempre Whyte.
La ricerca ha già dimostrato [altrove] che gli esseri umani sono bravi a giudicare i tratti della personalità, nonché i livelli di intelligenza tramite l’esposizione anche solo minima di un aspetto e un comportamento, e i nostri risultati sembrano certamente sostenerlo“, ha spiegato Whyte.

“La domanda mondiale di donatori di sperma è così estesa che è fiorito un mercato online in cui i figli si programmano al di fuori dell’ambiente più formale delle cliniche della fertilità”, spiega Stephen Whyte, che ha guidato la ricerca. I dati sono stati raccolti nel 2012-13 su siti più o meno regolamentati, gratuiti o a pagamento, per la donazione di sperma online. Ed ancora: “La ricerca ha già dimostrato che gli esseri umani sono bravi a giudicare i tratti della personalità, nonché i livelli di intelligenza tramite l’esposizione anche solo minima di un aspetto e un comportamento, e i nostri risultati sembrano certamente sostenerlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.