Egitto, aereo russo Metrojet si è spezzato ed è esploso in volo secondo l’aviazione

Per l’Airbus precipitato nel Sinai Viktor Sorochenko, direttore del Comitato interstatale dell’aviazione russa, ha reso noto che il velivolo ‘è esploso in volo‘. Viktor Sorochenko fa parte tra l’altro del team di esperti, composto da russi, francesi ed egiziani, chiamato ad analizzare le scatole nere.

L’Airbus A321 si sarebbe spezzato in volo e poi disintegrato a seguito di un’esplosione in aria confermata peraltro dall’area vasta di circa 20 chilometri quadrati dove sono stati trovati i rottami. Viktor Sorochenko nel rilasciare le dichiarazioni ha anche fatto presente che è ancora presto per arrivare alle conclusioni sul volo Kolavia/Metrojet che, precipitato nella mattinata di sabato scorso, ha causato la morte di 224 persone.

Detto questo, è chiaro che se l’aereo russo è esploso in volo resta da capire se la causa sia legata ad un cedimento strutturale oppure ad un attentato che rappresenta ancora, in ogni caso, un’ipotesi che non si può escludere a priori.

Il Presidente della Repubblica egiziana, Abdel Fattah al-Sissi, ha dichiarato che ‘in casi del genere bisogna consentire agli specialisti di chiarire le cause dell’incidente, il che comporta una serie di complicati e prolungati studi tecnici, l’utilizzo di tecnologie avanzate e indagini che potrebbero durare mesi’. Ne consegue che tutte le ipotesi plausibili per ora vengono prese in considerazione anche considerando il fatto che, subito dopo il disastro, da parte dei miliziani dell’Isis è arrivata una rivendicazione ancora tutta da verificare.

Al riguardo da parte dello Stato Islamico ci sarebbe pure un comunicato ed un video con il quale i miliziani fanno presente d’aver abbattuto l’aereo ‘in risposta alle incursioni dei jet russi che hanno ucciso centinaia di musulmani in terra siriana’. Verità o propaganda? Se ne saprà di più dopo l’analisi delle scatole nere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.