Expo di Milano cala il sipario, Maroni “Ci candidiamo ad ospitarne un altro”

Oggi 31 ottobre 2015,ultimo giorno di Expo.Si tratta di una data storica per la città di Milano che per sei lunghi mesi ha ospitato nella sua periferia nord-occidentale l’Esposizione Universale dedicata al tema dell’alimentazione.“Purtroppo non si può prolungare il periodo di Expo, perché ci sono regole internazionali precise“, a dirlo è il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni al termine del Convegno Orizzonte futuro. “E’ stato un successo e non era scontato, visti i precedenti in Italia, dai Mondiali del ’90 in poi”, ha aggiunto il Governatore Maroni.

Grazie all’Expo l’Italia e nello specifico la città di Milano è tornata al centro del mondo.”Tra le eredità dell’Esposizione universale, ha detto, ci deve essere anche “l’investimento sul turismo. Dobbiamo continuare a promuovere e valorizzare il settore, per sfruttare al massimo il volano di Expo per far crescere il turismo in Lombardia e in tutto il Paese”, aggiunge Maroni.

Grande soddisfazione anche per il Premier Matteo Renzi, il quale nella giornata di ieri ha dichiarato:”Ricordo gli incontri in cantiere, alla Camera di Commercio, in città: pochi credevano possibile il miracolo. Ma questo paese è forte, solido, autorevole. E la nostra Italia è un’Italia coraggiosa, che non scappa davanti alle sfide, ma le affronta e le vince. Grazie Expo. Viva Milano, viva l’Italia”.Nel corso di un’intervista, il Premier ha aggiunto:”E’ stato un successo: tutte le istituzioni, a prescindere dal colore politico, si sono messe a lavorare insieme e fra mille difficoltà ce l’abbiamo fatta. Abbiamo dato l’immagine di un Paese moderno, capace di vincere anche sfide di questo tipo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.