Fabrizio Corna, i primi baci con Silvia

Domenica otto novembre  entra in casa di Fabrizio Corona. La scena è la seguente: Silvia Provvedi, cantante del duo Le Donatella, sorseggia un bicchiere di vino rosso seduta sulle gambe di Fabrizio Corona, che sta mangiando hamburger e insalata: la coppia vive la sua nuova quotidianità così, sotto i nostri occhi. «Vuole un gelato?», ci chiede Silvia sorridendo, completamente a sua agio in casa di Fabrizio.

Dopo l’intervista a Silvia, pubblicata , in cui la cantante racconta il suo amore per Fabrizio Corona, oggi la coppia è uscita allo scoperto. Ed ecco, in esclusiva, e a distanza di tre anni dall’ultima effusione pubblica dell’ex agente fotografico, le foto del primo bacio da quando Fabrizio e Silvia hanno inziato a frequentarsi, a vivere e a condividere una storia.

Da quando ha lasciato la comunità di Don Mazzi, a Lonate Pozzolo, e ha ripreso una vita “quasi” normale, Corona non parla, non può rilasciare interviste per via della prescrizione redatta dal suo magistrato di sorveglianza, ma è felice. Ha ripreso a lavorare e rispetta gli obblighi imposti dal suo stato di detenuto destinato ai servizi sociali. Durante la settimana il suo ritorno a casa è fissato per le 23. Mentre nel weekend, Fabrizio ha il permesso di tornare all’una.

Frequenta psicologi, partecipa a ore e ore di sedute al Sert (il servizio per i tossicodipendenti), riceve in casa le visite notturne degli uomini in divisa che si accertano che sia nella sua dimora, secondo le regole prescritte, lavora e si gode il figlio Carlos, avuto 13 anni fa da Nina Moric. E Silvia è al suo fianco. Fabrizio ha già conosciuto la famiglia Provvedi e ha conquistato la simpatia dei genitori delle gemelle “Donatella”. «Di sensazionale non vedo nulla. Siamo due persone innamorate», taglia corto Silvia quando le chiediamo come viva lei, poco più che ventenne, questo momento sotto la luce dei riflettori a fianco di un uomo tanto ciacchierato. Ma queste foto in intimità le danno ragione: se due si amano che male c’è?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.