Facebook at work, arriva la versione professionale del social network

0

Facebook, il noto social network utilizzato in tutto il mondo è sempre pronto a lanciare novità, e l’ultima annunciata definitivamente negli ultimi giorni si chiama Facebook at work. Si tratta di una versione professionale di Facebook, rivolta per lo più alle aziende.“Con un account Facebook at Work, puoi usare gli strumenti di Facebook per interagire con i colleghi” e inoltre “i contenuti che condividi usando il tuo account di lavoro saranno visibili solo alle altre persone della tua azienda”, si legge sul sito di Facebook.

Sostanzialmente, con Facebook at work si potrà comunicare all’interno delle aziende sfruttando il social network, senza alcuna distrazione e migliorando anche la comunicazione.Da quanto emerso, l’accesso a questa nuova piattaforma sarà totalmente gratuito per le aziende che però dovranno corrispondere un abbonamento che comporta il pagamento di pochi dollari al mese.

Julien Codorniou, ovvero il responsabile per le partnership delle piattaforme globali Facebook ha spiegato che Facebook at work condividerà la maggior parte dei contenuti presenti nel social che tutti siamo abituati a conoscere e dunque saranno presenti varie notizie nella sezione home, si potrà commentare, chattare e mettere i like nei contenuti di gradimento.

E allora cosa cambia? I profili, da quanto emerso saranno differenti rispetto alla versione normale ed ancora saranno presenti altre funzioni in termini di sicurezza. “I contenuti che condividi usando il tuo account di lavoro saranno visibili solo alle altre persone della tua azienda“, questo quanto comunicato sul sito ufficiale.Al momento sono già 300 le aziende che utilizzano la versione beta di Facebook at work, tra le quali Heineken e Royal Bank of Scotland.

Rispondi o Commenta