Facebook perde il suo fascino almeno per i giovani ma rimane l’app più usata nel 2015

Facebook è senza dubbio l’applicazione più utilizzata del 2015, ma nelle ultime settimane alcuni dati hanno cominciato a preoccupare e riguardano per lo più l’uso dell’applicazione da parte dei giovani, che sembrerebbero essere sempre meno attratti. Stando ad un sondaggio condotto da WayUp effettuato su circa mille studenti di college, sembra che il social network stia perdendo la sua popolarità tra i più giovani.

Ed infatti i dati sono chiari, nel corso del 2015 l’applicazione sembra abbia registrato un calo del 4% ed ora ha un vantaggio di circa il 2% su Instagram. Secondo i dati raccolti sembra che tra le dieci applicazioni per dispositivi mobile ritenute indispensabili dai giovani, Facebook è ancora al primo posto con un calo di popolarità del 4% rispetto all’anno precedente. Al terzo posto invece troviamo Snapchat, seguita da GroupMe, Gmail, WhatsApp e Facebook Messenger.

Per quanto riguarda le applicazioni di giochi, guardando alle applicazioni di videogiochi, al primo posto c’è sempre Candy Crush, nonostante sia stata lanciata tre anni fa. Al famoso gioco delle caramelle segue Temple Run, lanciato nel 2011 e la saga Angry Birds, lanciata nel 2009.

Twitter sembra essere utilizzata invece dal 23% degli americani, percentuale che comunque rimane stabile rispetto allo scorso anno, ma più alta rispetto a quella registrata nel 2012.Calato di tre punti anche Linkedln, ovvero il social network per professionisti; dai dati emersi sembra che il social sia calato di tre punti percentuali, passando dal 28% di iscritti nel 2014 al 25% di quest’anno. Nonostante tutto, dunque, Facebook regna ancora sovrana tra le applicazioni. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.