Facebook sfida Twitter nel settore delle notizie

La sfida a Twitter è aperta, e si gioca sul terreno delle notizie in tempo reale. Facebook mette un piede nel territorio che finora è stato sotto la bandiera dell’uccellino di San Francisco, specialmente da quando ha messo in circolazione “Moments”, e la risposta si chiama Notify. Notify è un servizio di aggiornamenti in tempo reale collegato ai maggiori network e newsstand del mondo. L’app, disponibile su iTunes solo per iPhone (almeno al momento in cui scriviamo), permette, una volta loggati con il proprio account Facebook, di operare una selezione all’interno dei network di nostro interesse, canali TV, portali di notizie, siti Internet, quotidiani, TG… per ricevere in ogni momento gli aggiornamenti su tutti gli argomenti che vogliamo.

COSA OFFRE LA NUOVA APP? Il servizio, per ora disponibile solo in America, sembra già abbastanza agganciato non solo ai principali network commerciali, ma anche a una grande quantità di veicoli d’informazione ufficiali e non. Possiamo selezionare il nostro “palmarés” di aggiornamenti con una grande ampiezza di scelta, cercando sia per argomenti che per tipologia di network. Le notizie in real time vengono ricevute sullo schermo del telefonino (se abbiamo le notifiche abilitate) e possiamo renderle J leggibili anche sulla schermata di blocco, così da non perderci nessuna “breaking news”, che si tratti di cronaca, risultati sportivi, notizie di politica, gossip, tecnologia e così via: dagli argomenti più caldi e discussi a quelli più di nicchia. Avere Notify sarà come sottoscrivere un numero indefinito (quanti ne vogliamo) degli ormai obsoleti abbonamenti a servizi SMS; quelli che offrivano anche le principali testate italiane, per intenderci.»

NOTIZIE OVUNQUE Approfittando del sensore di geolocalizzazione (GPS), Notify si adatta alle nostre esigenze e al luogo in cui ci troviamo. Questa caratteristica è utile, ad esempio, per ricevere notizie in tempo reale sul meteo ed essere avvisati di improvvisi eventi atmosferici, ma anche sul traffico o sulla cronaca relativa alla città in cui ci troviamo. Abbiamo testato il servizio negli Stati Uniti, dove è da poco attivo, e risulta già “agganciato” a un numero veramente incredibile di network, media companies, testate, portali e siti di informazione di tutti i tipi, dai nomi più famosi e altisonanti come New York Times a Buzzfe- ed fino a History Channel e Vice. Se la fase di test negli USA darà esiti positivi per la compagnia di Zuckerberg (e non vediamo perché mai non debba essere così…), Notify verrà presto esteso a tutti gli altri Paesi (Italia compresa). Insomma, un servizio davvero utile e interessante che vale la pena scoprire subito… per il momento per mano del nostro inviato USA.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.