Facebook, web lento un’ora a settimana per i dipendenti: ‘Capirete meglio i Paesi emergenti’

Riguardo al social network Facebook, Mark Zuckerberg sta investendo molto nei Paesi emergenti, ragion per cui è bene che anche i dipendenti almeno un’ora a settimana sperimentino l’uso di una connessione lenta così come accade ad oggi in molte nazioni in via di sviluppo.

Ecco allora che nella sede di Menlo Park tutti i dipendenti di Facebook ogni martedì sperimenteranno l’uso di una connessione ad Internet in 2G per un’ora. Trattasi del ‘2G Tuesday‘ in base a fatto che secondo la società dell’omonimo social network solo provandolo direttamente si può capire cosa significhi attendere un tempo dell’ordine dei minuti prima che navigando si possa aprire una pagina web.

Chris Marra, che in Facebook ricopre l’incarico di product manager, si è dichiarato soddisfatto, anche se può sembrare sadico, per l’introduzione del  ‘2G Tuesday’ affermando di essere felice di aver portato a compimento questo ‘diabolico’ progetto che per un’ora a settimana porterà i dipendenti ad utilizzare Facebook con la stessa lentezza di come avviene in India ed altri Paesi emergenti.

‘Sembrava che un pezzo di Facebook fosse rotto‘, ha invece dichiarato, tra l’altro, il direttore tecnico Tom Alison riferendosi alla prima volta di essersi collegato al social utilizzando una connessione ad Internet in 2G. ‘Whoah! Mi sono sentito come ‘Oh cavolo’ e la mia pazienza è stata messa a dura prova’, ha aggiunto Tom Alison in accordo con un’intervista su Business Insider. Al punto che nello scorso mese di giugno la società ha lanciato di Facebook una versione ‘leggera’ che è adatta proprio per le connessioni lente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.