Falso medico prescriveva a malati oncologici terapie inutili: curava il cancro con i funghi

Curava il cancro con i funghi. E’ successo a Borgo San Dalmazzo, Comune in Provincia di Cuneo, dove un finto medico prescriveva terapie inutili a pazienti malati di tumore. Trattasi di un 63-enne di Alba, sempre in Provincia di Cuneo, che si spacciava per uno specialista in micro terapia oncologica.

Per non dare nell’occhio il falso medico esercitava abusivamente la professione in casa esibendo la pergamena di un titolo mai conseguito a fronte di terapie, consigliate ai pazienti malati di tumore, che mai avrebbero portato alla guarigione.E se in passato alla porta sono arrivate tante persone malate in cerca di speranze, stavolta a bussare sono stati i carabinieri di Borgo San Dalmazzo che hanno denunciato il falso medico per esercizio abusivo della professione.

I militari nell’abitazione del falso medico hanno trovato biglietti da visita, carta intestata, e pure un tagliando, da esporre in vettura, con la scritta ‘medico in visita domiciliare‘ in accordo con quanto riportato da Republica.it. Le indagini da parte dei Carabinieri sono scattate nel momento in cui nel paese si sono fatte sempre più insistenti le voci della presenza di un medico che prescriveva integratori ai malati di tumore.

Gli accertamenti in merito, da parte dei carabinieri di Borgo San Dalmazzo, sono ancora in corso in quanto occorre risalire a quanti pazienti si sono rivolti al falso medico, e se l’uomo si facesse pagare, ed in che modo, per i servizi offerti nell’ambito dell’esercizio abusivo della professione peraltro facendo leva sulla disperazione delle persone malate di cancro.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.