Fertility Day, dal 2016 al via la giornata Nazionale dedicata alla fertilità

0

Istituito in Italia il “Fertility Day”, ovvero la Giornata Nazionale dedicata al tema della fertilità. Si tratta di una novità inserita nel Piano nazionale per la fertilità appena presentato al Ministero della Salute che si pone diversi obiettivi tra i quali quello di informare i cittadini sul ruolo della fertilità nella loro vita, fornire assistenza sanitaria qualificata per difendere la fertilità, sviluppare nelle persone la conoscenza delle caratteristiche funzionali della loro fertilità per poterla usare al meglio ed infine operare un cambiamento della mentalità corrente che miri a vedere la fertilità come bisogno essenziale non solo della coppia ma dell’intera società.

«Un programma di salute pubblica e di prevenzione. Per informare i cittadini e metterli in condizione di fare scelte libere e consapevoli», sono state queste le parole utilizzate dal Ministro Lorenzin per presentare il Piano nel corso di una conferenza stampa di presentazione.

«Sulla questione della fertilità non risolve i problemi perché c’è una carenza di servizi, le donne sono poco occupate e servono misure di sostegno alla famiglia. Da qualche parte, però, dovevamo iniziare e lo abbiamo fatto con il piano della fertilità e con il bonus bebè.Un primo passo, un contributo che vorremo far diventare strutturale e che vorremmo proseguisse per i primi 5 anni vita del bambino», ha aggiunto il Ministro Lorenzin. 

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del Piano Nazionale a favore della fertilità è emerso che purtroppo oggi, su 10 coppie circa il 20% circa ha difficoltà a procreare per vie naturali. Le possibili cause sono le malattie, gli stili di vita ovvero il fumo, l’alcool e la sedentarietà.

Rispondi o Commenta