Firenze, registrato ennesimo caso di meningite: ricoverata una donna di 47 anni

0

E’ancora allarme in Italia per la meningite, ovvero quella malattia del sistema nervoso centrale generalmente di natura infettiva caratterizzata dall’infiammazione delle meningi, causata o da virus o da batteri.Il nuovo caso è stato registrato in Toscana e nello specifico a Firenze; si tratterebbe di una donna di 47 anni la quale nella notte tra lunedì e martedì è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’Ospedale Careggi di Firenze per un’infezione da meningococco di tipo C.

Il direttore sanitario del Careggi, ovvero Maria Teresa Mechi, ha dichiarato:“La donna è stabile e le sue condizioni «non sono preoccupanti La paziente è stata ricoverata in buone condizioni e dagli accertamenti eseguiti in pronto soccorso è stato confermato un discreto stato di salute”.

Immediatamente, dopo aver constatato che si trattasse proprio di meningite, è stata attivata la profilassi nei confronti di familiari e parenti ed infatti proprio nella giornata di ieri l’Asl ha provveduto a contattare tutti i colleghi di lavoro e le persone che sono venute a contatto con la donna che ricordiamo lavora presso una struttura dirigenziale del Comune di Firenze. «Al momento sono state effettuate 5.400 vaccinazioni e abbiamo attivato subito macchina per fare in modo che si facciano non solo nei presidi aziendali. Sono stati fatti accordi con medici e pediatri di famiglia,tanto che anche loro hanno ricevuto le dosi di vaccino. Per adesso abbiamo collocato l’ultimo lotto di 12.450 vaccini, ma stiamo aspettando ulteriori dosi», questo quanto dichiarato da Maria Grazia Santini ovvero la responsabile del servizio prevenzione ed igiene pubblica della Asl 10. 

Rispondi o Commenta