Segui Newsitaliane.it su Facebook

Fiumicino: ritardo voli e difficoltà di atterraggio per maltempo, allerta meteo


E’allerta meteo in Italia, per l’arrivo nella giornata di ieri di una perturbazione che ha portato il vero inverno. Raffiche di vento, pioggia a neve anche a bassa quota in molte zone d’Italia. Nella giornata di ieri, l’Enac ha diramato l’informazione che a causa delle avverse condizioni meteo che hanno interessato per lo più la regione Lazio, ed in particolare per il forte vento, si sono verificati dei ritardi, tra i 20 ed i 50 minuti, sia in partenza che in arrivo all’Aeroporto Leonardo Da Vinci ed anche all’Aeroporto di Fiumicino. Alitalia, sempre nella giornata di ieri ha comunicato che a causa di forte raffiche di vento su Fiumicino, i decolli sono stati ridotti dalle autorità aeronautiche.

Il maltempo ha interessato per lo più il litorale romano; nella notte scorsa si è registrata una forte mareggiata ad Ostia, Fiumicino, Fregene e Passoscuro. E’ allerta meteo anche sul Lazio, e proprio a tal riguardo il Centro funzionale regionale avvisa che il dipartimento di Protezione civile ha emesso un avvio di condizioni meteorologiche avverse, con indicazione che dalla tarda serata di oggi e per le successive 12-18 ore si prevedono sul Lazio. 

Nelle prime ore di oggi, si prevedono nevicate fino a 500-700 metri su Emilia-Romagna ed Umbria, fino a 700-900 metri su Abruzzo e Lazio orientale e a quote oltre i 1000 metri su Molise.Criticità arancione per rischio idrogeologico localizzato per la Campania e le parti interne dell’Abruzzo. Criticità gialla invece per Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio. Un leggero miglioramento si registrerà oggi soprattutto al Nord Italia.

Privacy Policy