Fs, nuovo consiglio: Renato Mazzoncini designato amministratore delegato, Gioia Ghezzi presidente

Nella giornata di ieri, venerdì 27 novembre del 2015, il Mef, Ministero dell’economia e delle finanze, ha tenuto d’intesa con il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti un’assemblea della società Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A. dopo la precedente decadenza del precedente consiglio di Amministrazione.

Ebbene, a conclusione delle operazioni di rinnovo del Consiglio di Amministrazione, il Ministero dell’economia e delle finanze (Mef) ha reso noto che i nuovi componenti del Cda di Fs sono i seguenti: Renato Mazzoncini, Gioia Ghezzi, Federico Lovadina, Daniela Carosio, Wanda Ternau, Simonetta Giordani e Giuliano Frosini.

L’Assemblea, in accordo con un nota del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha ‘invitato il nuovo Consiglio a nominare l’Ing. Renato Mazzoncini quale Amministratore Delegato della Società con ampie deleghe operative‘, per un consiglio di amministrazione che resterà in carica per il triennio 2015-2017.

Il nuovo Cda delle Ferrovie dello Stato, di conseguenza, nel 2016 avrà il compito di portare in Borsa la società di trasporto su rotaia sebbene ad oggi non sia da escludere che nel processo di privatizzazione possano esserci ritardi. D’altronde, il vecchio Cda si è dimesso in massa proprio a seguito della sfiducia di Palazzo Chigi.

Ci sono infatti delle scelte importanti da fare sulla privatizzazione delle Ferrovie a partire dal ruolo futuro che avrà Rfi, lv società della rete ferroviaria nell’andare a decidere se inglobarla o meno nel processo di privatizzazione. Renato Mazzoncini, in qualità di nuovo amministratore delegato della società  Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., andrà così a prendere il posto di Michele Elia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.