Fusione 3 Italia e Wind, nasce il secondo operatore

Recente è la notizia dell’accordo tra 3 Italia e wind, che inizierà a portare i primi cambiamenti tra un anno. Che cosa porterà questa fusione?A rispondere  ha provato Paolo Iacopino, direttore per l’Europa dell’Istituto di analisi e ricerche Pyramid Research. Innanzitutto, la nuova società  nata si presenta con un forte peso, sarà il secondo operatore per i ricavi cioè  6,4 miliardi di fatturato combinato, in ambito mobile quello con il maggior numero di clienti cioè 31 milioni e secondo operatore fisso con 2,8 milioni di clienti con linea fissa.

Data la duplice valenza dei clienti, cioè mobili e fissi, l’analisi della fusione diventa maggiormente interessante. Questo mercato in Italia si è mosso lentamente per varie motivazioni tra cui le norme restrittive, l’assenza di operatori via cavo, la mancanza d’integrazione fra Tlc e servizi media, infatti le trasmissioni televisive pay Tv sono esclusivamente via satellite e digitale terrestre. Quest0ultimo settore è decisamente statico e restio ai cambiamenti,  grazie ad attori come Sky, Mediaset e, di recente, Netflix, anche se di recente qualcosa inizia a muoversi

Il cosiddetto quadruple play cioè Internet a banda larga, Tv, telefonia e servizi wireless non sono l’unica ricetta che porta al successo. Infatti offerte della sola copiata fisso-mobile escludendo  di contenuti pay-tv hanno avuto successo in molte parti d’Europa occidentale e potrebbero essere replicate anche in Italia.

Ora è certamente prevedibile una modifica al ribasso delle tariffe, per rendere più appetibile il servizio, si stima un risparmi di almeno il 5% per gli utenti. Dalla fusione inoltre si otterrebbe un risparmio di circa 200 milioni di euro, che potrebbero essere impiegati per le nuove tecnologie Sicuramente Wind e 3 Italia spingeranno  ad accelerare l’espansione della copertura 4G. Si sono fissati infatti un obiettivo ambizioso cioè una copertura del 90% della popolazione entro il 2017, in linea con quanto dichiarato da Tim e Vodafone.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.